RIFUGIO Vieni? Sostienici!
lunedì 23 ottobre 2017   # Utenti online n.211 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Tartarughe alla riscossa, sosteniamole!
Pubblicato da Piero il 13/10/2014 alle 13:54:40, in Diario di ValleVegan, letto 974 volte
Da anni ospitiamo 5 testarde testudo in un laghetto, piccolo ma con tutti gli accorgimenti per le loro esigenze biologiche. Vogliamo regalare loro un ambiente molto più grande e poterne così salvare molte altre dalla cattività e dall'abbandono, che causano morte di stenti e disastri ecologici.

Con orto di lattuga very-slow-food a millimetro-zero incorporato nel recinto!

Cosa ci occorre:

- Telo impermeabile metri 14x14, costo circa euro 200.

- Recinto di rete elettrosaldata 20x20 filo 5, costo approssimativo euro 10 a foglio, rinforzato con rete zincata a maglie strette cm 2x1, costo circa euro 200.

- Paletti e cancello, costo circa euro 100.

Piante acquatiche, termostato, ricoveri, manovalanza e... acqua ce li mettiamo noi!

Uno dei nostri veterinari è specializzato in specie esotiche.

Utilizza il banner qui su, cliccandoci sopra per aiutarci o vai direttamente a questa pagina.

 
DIARIO DI BORDO Giorno 31

Finalmente libere. Ce l'abbiamo fatta, spero che questa missiva vi giunga presto...

Sono sempre io che vi scrivo, Tar, la capa delle Testarde, è ormai da giorni che siamo in viaggio verso un mondo... Ehm un laghetto migliore. L'abbiamo trovato è grande, spazioso e confortevole e pare ci sia lattuga in abbondanza. Ora ci serve solo il vostro aiuto per riuscire a blindarlo così da impedire gli attacchi di quei mastodontici gulliveriani a due zampe che vivono nei pressi della nostra oasi. Allego di seguito il materiale che serve, chiuderò la mia lettera in una bottiglia e la getterò nel laghetto, con la speranza che la corrente la porti fin da voi.


Con affetto, Tar delle Testarde.
 
Nessun commento trovato.

Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source