RIFUGIO Vieni? Sostienici!
venerdì 22 marzo 2019   # Utenti online n.432 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Italy: First migrant bird protection camp of 2011 has begun
Pubblicato da Piero il 06/04/2011 alle 13:53:04, in anti caccia, letto 2911 volte

CABS teams active on the Italian Pontine Island of Ponza in the Tyrrhenian Sea (01.04.2011)

The first migrant bird protection camp of 2011 began today 1 April. Italian CABS members and their colleagues from our partner organisation LAC will conduct anti-poaching operations on the small Mediterranean island until 15 May. Their aim is to curb migrant poaching with snap traps that are used to catch above all Robins, Wheatears and Redstarts. In addition the teams will occupy popular hunting areas before dawn and thus prevent the illegal shooting of Turtle Dove, Quail and other migrant species. The operation is planned and conducted in close cooperation with the responsible law enforcement agencies.

More information on our spring camps on the south Italian islands can be found here 
 
# 1
Prima operazione su Ponza (07.04.2011)

I volontari del CABS hanno già riportato un primo risultato dal campo sull'isola di Ponza. Grazie al nostro lavoro di investigazione due trappolatori sono stati denunciati per bracconaggio dalla forestale, sorpresi mentre posizionavano una ventina di trappoline per i piccoli migratori nella parte nord dell'isola, mentre altri sei sono stati riconosciuti nella stessa zona mentre recuperavano codirossi, averle capirosse, culbianchi e pettirossi dalle stesse trappole. A causa infatti del bel tempo, l'isola è in questi giorni piena di uccelli, una tentazione troppo forte per i bracconieri ponzesi. Altre operazioni in aprile e maggio seguiranno sull'isola in collaborazione con la LAC e Vallevegan.

http://www.komitee.de/it/start
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 10/04/2011 alle 15:33:48)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Can not load XML: End tag 'head' does not match the start tag 'link'. Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source