RIFUGIO Vieni? Sostienici!
mercoledì 21 agosto 2019   # Utenti online n.28 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
In volo verso Cipro
Pubblicato da Piero il 13/04/2008 alle 10:19:51, in anti caccia, letto 1857 volte

CAMPO CONTRO IL BRACCONAGGIO A CIPRO

.

Dal 17 al 27 aprile.

.

Parte il campo primaverile per contrastare il massacro degli uccelli migratori sull'isola di Cipro. Volontari da tutta Europa bonificheranno da trappole, reti, colle, richiami e fucili un ampio territorio della parte greca dell'isola. Organizzato dal Komitèe tedesco con la collaborazione e partecipazione di volontari LAC e ValleVegan.

.

Si parte!

.

Ecco qualche informazione di base dalle attività degli anni passati. Altre informazioni e prenotazioni verranno date via e-mail.

 

PROGRAMMA DIARIO:
Sveglia presto. A letto circa alle 20-21 la sera.
Durante il giorno o di sera ricerca del vischio o di tracce di bracconaggio sul territorio. Facilmente si trovano uccelli incollati vivi su bastoncini pieni di colla: il volontario verrà istruito su come raccogliere l'animale, curarlo e liberarlo.
I bracconieri cambiano spesso le loro tattiche a causa del divieto di caccia. Di conseguenza anche noi dobbiamo adeguare i nostri tempi ai loro. Di notte un secondo gruppo di volontari esce per 2-3 ore alla ricerca dei richiami elettromagnetici.
Cibo ed alloggiamento sono messi a disposizione gratuitamente per i partecipanti.
Durante le ore libere sarà possibili fare il bagno al mare, birdwatching (portare i binocoli) o passeggiate.
Una condizione fisica eccellente, maturità, senso di responsabilità e interesse per il mondo degli uccelli sono caldamente auspicati! La ricerca di siti di bracconaggio richiede giornalmente lunghe attese, spesso in aree pietrose o in zone impervie. I ritmi di marcia richiedono pertanto una condizione fisica buona e l’attitudine al trekking.

Gli stranieri normalmente non sono molto ben visti nell’area. Alcuni uccellatori sono armati.

IL VOSTRO MATERIALE DI LAVORO

Un cellulare personale, che vi funzioni anche all’estero. Uno zaino piccolo, forbici, attrezzi personali, un coltellino, quaderno degli appunti e penna sono strumenti indispensabili.

ABITI
Costume da bagno e asciugamano (temperatura del mare 26 gradi), vestiti leggeri, una giacchetta a vento e dun maglioncino. In autunno può esserci sull’isola un vento fresco insistente.
Un cappello contro il sole. I vestiti di lavoro sono pantaloni leggeri ma robusti ed una t-shirt scura (verde, marrone, blu, nera). Stesso colore anche la giacca. I vestiti chiari sono visibili da lontano e tradiscono la nostra presenza. Scarpe alte da trekking sono necessarie per camminare fra cespugli spinosi e terreni accidentati.

.

IL VOLO

Destinazione Larnaca, arrivi giornalieri (4 ore dall’Italia).

.


La moneta ufficiale dal 1 gennaio 2008 è l'euro.
Le carte di credito sono utilizzabili.
Lingua franca: inglese



 
# 1
dal 1° di gennaio anche Cipro adotta come moneta l'euro...
Pubblicato da  Maurizio lac  (inviato il 30/03/2008 alle 15:11:51)
 
# 2
Ciao Maurizio, che sorpresa! Hai ragione, come un fesso ho usato il testo degli altri anni. Vero, l'euro è ormai la moneta ufficiale (vado a modificare il testo).

Ecco a voi il mio compagno di viaggio: Maurizio della LAC. Per ora siamo in due dall'Italia, ma forse domani avremo la conferma della terza persona italiana (oltre ai tedeschi).
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 30/03/2008 alle 15:23:54)
 
# 3
In foto: Gruccione rimasto incollato su un rametto cosparso di vischio. I gruccioni si nutrono anche di api e gli apicoltori locali ne approfittano per circondare le arnie di reti e colle, dove ogni giorno vanno a morire migliaia di uccelli. Il governo cipriota più volte ha autorizzato l'abbattimento di gruccioni (specie particolarmente protetta in Europa) per "tutelare" gli allevatori di api. Quegli stessi "poveri" apicoltori posseggono tutti grossi fuoristrada, fucili nuovi e strutture per il turismo di massa (visto e sentito di persona). Il miele di Cipro viene venduto anche in Italia (dove non siamo da meno), un motivo IN PIU' per non mangiare questo cruento alimento.

Chiaro che questo è solo uno dei vari aspetti.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 31/03/2008 alle 09:37:09)
 
# 4
Chiudo ora le prenotazioni per il campo a Cipro. Abbiamo raggiunto il numero previsto e auspicato. A chi ancora scriverà, verranno date informazioni per gli altri campi primaverili.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 01/04/2008 alle 23:16:00)
 
# 5
Mi raccomando
Pubblicato da  M.  (inviato il 17/04/2008 alle 19:29:16)
 
# 6
Anche le api sono insetti protetti e continuamente sottoposti a sterminio da parte dei gruccioni che ne uccidono migliaia al giorno e anche. da parte di pesticidi che avvelenano anche noi!!
Pubblicato da  Salvatore  (inviato il 16/05/2010 alle 07:01:55)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Can not load XML: End tag 'head' does not match the start tag 'link'. Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source