RIFUGIO Vieni? Sostienici!
lunedì 8 marzo 2021   # Utenti online n.125 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Dal canile di Rieti
Pubblicato da Piero il 05/11/2006 alle 09:09:53, in Notizie sparse, letto 1509 volte
Cari Tutti, scriverò un accenno appena. Sono stravolta. E' giorni e giorni che scrivo, confeziono e inoltro appelli. Più la mia speranza spinge in avanti l'entusiasmo, come un carro carico di pietre pesanti, più la strada si fa ripida in discesa, fangosa e scivolosa. Ricevo ora da Betty alcuni scatti fotografici che risalgono a questa mattina Venerdì 27 ottobre 2006. Altri cani sono arrivati al canile di Rieti. Altri cuccioli. Altri adulti. Altri animali da valutare, conoscere e sponsorizzare affinchè la loro vita non appassisca qui dentro. Sono sfinita. Stasera davvero sento nelle vene la pesantezza e la stanchezza di una settimana iniziata con la firma del protocollo di intesa, evolutasi con la paura di un inverno impietoso e finita con l'arrivo di una dozzina di animali da detenere in futuro nel Canile di Rieti. Sinceramente sento lo stomaco spingere verso una nauseata ritrosia a scrivere ancora! Nonostante questa sera sia luna crescente e Katie Melua delizia quest'ultimo sforzo nella Notte. Le mie dita scorrono veloci mentre scrivo ma sento gli occhi che bruciano e il respiro affannato mentre si intreccia con il respiro calmo del sonno dei miei cani. Vi chiedo la personale grazia di aiutarci a diffondere questo appello. Tutti gli appelli inviati in queste ultime ore. I cani nel Canile aumenteranno e adozione dopo adozione entreranno sempre nuovi sfortunati catturati, abbandonati, emarginati ed il nostro sforzo sarà sempre vigile, attento, pronto ma dobbiamo avere il vostro supporto per rendere il nostro operato possibile e per realizzare assieme miracoli. perchè di qusto, senza risultare affatto blasfema, stiamo parlando. Chi conosce Rieti, lo sa. Laura
 
Nessun commento trovato.

Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source