RIFUGIO Vieni? Sostienici!
sabato 15 agosto 2020   # Utenti online n.367 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
ANNULLATO!!! sabato 12 maggio ore 17.00 alla Rinascente
Pubblicato da Piero il 10/05/2007 alle 14:07:14, in Notizie sparse, letto 1627 volte


MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DA GruppoSupportoAIP

Sono passati già 5 mesi dal primo presidio tenutosi davanti la Rinascente di p.zza Fiume a Roma dal GruppoSupportoAip e nel frattempo è giunta la primavera.
Cambiano le stagioni e la Rinascente si adegua, proponendo ai consumatori una moda leggera, colorata, floreale. Eppure noi continuiamo a stare lì ,davanti le sue porte, e non di certo casualmente.
Purtroppo sappiamo bene che i loro scaffali in autunno torneranno a grondare di sangue.
La nuova moda dilagante delle rifiniture in pelliccia e l'accessibilità economica di tali prodotti ,grazie alla grande distribuzione, incrementa sempre più questo mercato di morte e sofferenza e la Rinascente, prima grande distribuzione in Italia, è la principale responsabile e quindi complice della tortura e dell'uccisione di più di un miliardo di animali ogni anno.
Fino a quando la dirigenza del gruppo la Rinascente continuerà la sua politica aziendale, che prevede la vendita di articoli di pelliccia o con inserti in pelliccia, noi proseguiremo le nostre proteste di fronte le loro sedi. Riconosciamo che portando avanti campagne che nascono con un obiettivo ben preciso ,come in questo caso l'eliminazione di ogni prodotto in pelliccia dai grandi magazzini la Rinascente per la campagna AIP, si può correre il rischio di perdere di contenuti radicali.
Per noi l'industria della pelliccia rappresenta soltanto una delle tante attività commerciali ,che portano alla mercificazione della vita, su cui si basa la logica del profitto e del potere. Lo sfruttamento animale assieme a quello della terra e dell'uomo sono espressione di uno stesso modello economico, che sappiamo fondarsi ,a sua volta, su concetti quali sopraffazione, controllo e repressione.
Proprio per questo ci teniamo a ribadire che la nostra lotta trova le sue radici in un pensiero più profondo, non semplicisticamente animalista, che rifiuta e contesta qualsiasi forma di discriminazione verso animali umani e non umani,ovvero l'antispecismo.
Sabato 12 maggio dalle ore 17:00 ci troveremo nuovamente davanti la Rinascente di p.zza Fiume a Roma con tutta la nostra determinazione.
La privazione della libertà di un essere vivente umano e non umano non ha per noi né scuse né giustificazioni, ma è solo da combattere.
Per la liberazione animale,umana e della Terra
per info: iniziative_vegan@ yahoo.it

 
# 1
ma che è un testo ' censurato'?
Pubblicato da  mah.  (inviato il 09/05/2007 alle 11:59:40)
 
# 2
nessuna censura, solo una provocazione nella speranza che susciti riflessione in chi vuole dare la propria voce agli animali...
Pubblicato da  monica  (inviato il 09/05/2007 alle 12:13:58)
 
# 3
MAH? MAH?? MAH!!! Ma che è un nome 'censurato'?
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 09/05/2007 alle 12:26:40)
 
# 4
Ok.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 09/05/2007 alle 13:04:05)
 
# 5
bella mossa ragazzi! l'obiettivo che ci prefiggiamo è troppo urgente per rallentarne il raggiungimento con inutili divisioni e contrapposizioni da infanti.
siamo solo fratelli che lottano per altri fratelli...
avanti così. la meta è una.
Pubblicato da  fabrizio  (inviato il 11/05/2007 alle 01:12:56)
 
# 6
il resto è mah?
Pubblicato da  fabrizio  (inviato il 11/05/2007 alle 01:17:18)
 
# 7
Giusto Fabrizio la meta è una sola!
Pubblicato da  cla  (inviato il 11/05/2007 alle 09:49:43)
 
# 8
Giro quello che mi è arrivato sulla mail
Possibile che la Rinascente stia cedendo davvero?


Annullato presidio a Roma del 12 maggio!

Cari tutti,
vi scriviamo per comunicarvi che il presidio previsto per il 12 maggio
2007 ore 17 alla Rinascente di piazza Fiume è annullato.

La rinascente in questi giorni si sta impegnando formalmente per
cessare la vendita di prodotti in pelle e/o pelo di esseri viventi.
Ovviamente abbiamo gli occhi ben aperti e aspettiamo con ansia che il
tutto diventi ufficiale e messo nero su bianco.
Non appena ci saranno notizie piu' dettagliate ve le inoltreremo.
Per cortesia avvertite piu' persone possibili sull'appuntamento di domani.
Gruppo supporto aip - Roma
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 11/05/2007 alle 14:49:16)
 
# 9
Che notiziona! Niente più bracconieri... Niente più pellicce... Vuoi vedere che chi lotta per gli animali non avrà più niente da fare? : - )
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 11/05/2007 alle 15:21:22)
 
# 10
Tutti a panza all'aria ar mare
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 11/05/2007 alle 15:42:07)
 
# 11
La battaglia più grande sarà sull'alimentazione carnivora... ma ce la faremo!Leggendo su focus di questo mese c'è un articolo di tre pagine che parla del latte dove si dice che sia dannoso e che il calcio si trova benissimo nelle verdure!
Pubblicato da  cla  (inviato il 11/05/2007 alle 16:09:19)
 
# 12
Se confermata sarebbe la più grande vittoria mai conquistata fino ad ora dal movimento italiano!
Ma sul sito della campagna AIP ancora non c'è nulla..
Pubblicato da  Leonora.  (inviato il 11/05/2007 alle 16:26:38)
 
# 13
Sì, infatti. Io, perlomeno, ne dubito.
Dubito che la Rinascente ceda così presto e così facilmente.
Poi speriamo sia così, ma...
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 11/05/2007 alle 16:44:12)
 
# 14
.... se poi non sarà così noi saremo sempre e di più sotto i loro negozi !!
come dice piero lo dobbiamo cambià o no questo mondo : - )
Pubblicato da  m monica  (inviato il 11/05/2007 alle 16:59:01)
 
# 15
Sono in treno. Ogni tanto mi connetto. Se fosse vero sarebbe la fine di un'epoca! Speriamo Speriamo Speriamo. Domani no. Ma le prossime ci sarò!
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 11/05/2007 alle 17:11:32)
 
# 16
Speriamo non sia semplicemente una trovata pubblicitaria in vista dell'arrivo dell'estate dove comunque di pellicciotti se ne vedono pochi.
Staremo a vedere..........anzi a controllare!
Pubblicato da  Afodio  (inviato il 11/05/2007 alle 21:54:45)
 
# 17
io ci credo. e già ne godo (così godo piu di voi).
i danni all'immagine creati alla rinascente dai presidi (fissati e veicolati pure sul web) sono maggiori e piu immediatamente tangibili dei risultati ottenuti dalle costosissime campagne di "brand image" del gruppo.

la cut-off-date (la data di taglio entro la quale l'organizzazione si impegna a recepire le istanze di protesta, in cambio della cessazione della protesta) è l'arma che viene usata da entrambe le parti nelle campagne oltremanica e oltreoceano. è una soluzione razionale (l'unica) per trovare un accordo.
la peta fa un vero e proprio ricatto ai suoi bersagli (tipo: se tu ti impegni formalmente a fare questo passo, noi non ti disturbiamo piu per tot anni).
funziona perche conviene anche alle imprese. proprio adesso che è diventata premiante la "corporate social responsibility (responsabilita sociale d'impresa)"...
smetto di annoiarvi e riprendo a godere.

dobbiamo ringraziare i nostri grandi vocalists, e noi stessi...
e passare alla prox, verso la disoccupazione animalista.

PS:ammazza come godo.
Pubblicato da  fabrizio  (inviato il 12/05/2007 alle 01:23:30)
 
# 18
DICHIARAZIONE DELLA RINASCENTE DI POCHE ORE FA:

Facendo seguito all'incontro di martedì 8 maggio u.s. con i vostri
rappresentanti, vi conmunichiamo che la nostra società LA RINASCENTE
s.r.l. ha adottato nel proprio codice etico la policy "fur free". In
base a tale impegno, come è stato verbalmente spiegato, La Rinascente
non acquista e distribuisce presso i propri punti vendita, prodotti di
pelle e/o pelliccia di animali che non siano provenienti dalla c.d.
"catena alimentare".

Si tratta di un primo passo che costituisce un significativo ed
importante segnale da parte dell'azienda con l'obiettivo, entro il 31
gennaio 2009 (fine saldi autunno..inverno 2008), di eliminare totalmente
dai propri magazzini i prodotti che siano derivanti dall'industria
della pelliccia.

distinti saluti
La Rinascente s.r.l.


aspetto conferme...ancora non ci credo...
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 14/05/2007 alle 21:03:47)
 
# 19
incredibile...! ma dov'è questo comunicato?














Pubblicato da  Leonora.  (inviato il 14/05/2007 alle 21:30:59)
 
# 20
sto sognando...
Pubblicato da  cla  (inviato il 16/05/2007 alle 10:52:59)
 
# 21
Leggete bene: fino al gennaio 2009 (cioè circa un anno e mezzo da ora) la Rinascente continuerà a vendere cadaveri, per eliminare le giacenze di magazzino.
Con questa dichiarazione (presa dove?) si guadagnano un anno e mezzo di tranquillità protetti da presidi, proteste, pubblicità negativa etc.etc.
In un anno e mezzo possono cambiare tante cose.

Comunque, finché Rinascente e/o Aip non diranno qualcosa, questa roba è come se non esistesse
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 16/05/2007 alle 15:38:20)
 
# 22
non è il comunicato ufficiale, credo sia una prima mossa.
anche aip nel suo communicato chiede di attendere! e noi attendiamo !!
Pubblicato da  m-monica  (inviato il 16/05/2007 alle 16:46:33)
 
# 23
No ma infatti la protesta deve continuare, non tanto per far si che le Rinascente non commerci le sue giacenze morte di magazzi, quanto perchè la gente non compri da loro, e tantomeno compri pellicce.
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 17/05/2007 alle 23:27:21)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source