RIFUGIO Vieni? Sostienici!
venerdì 22 marzo 2019   # Utenti online n.490 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Manifestazione dei cacciatori
Pubblicato da Piero il 09/03/2010 alle 09:32:40, in anti caccia, letto 1701 volte

[comunicato stampa, 8/3/2010]

.


Caccia/Roma - per la LAC la manifestazione di stamane dei cacciatori oltranzisti è un "patetico tentativo di raschiare il fondo del barile del nostro patrimonio faunistico".

.


   La manifestazione di stamane a Roma indetta dalla Confavi, raggruppamento delle più oltranziste piccole sigle venatorie locali, mira ad utilizzare il clima pre-elettorale per reclamare lo stravolgimento dell'attuale legge 157/92 che disciplina la tutela della fauna e la disciplina del'esercizio venatorio in Italia.
  Di fronte al depauperamento del patrimonio faunistico, allo scadimento qualitatito e quantitativo degli ambienti naturali e rurali, l'unica risposta di cui è capace la parte più retriva dell'associazionismo venatorio, quella che colpisce il delicato capitale internazionale dei contingenti migratori, è reclamare più mobilità interregionale delle doppiette, più giorni di caccia, meno regole, meno zone protette, orari più dilatati, sanzioni più basse per i bracconieri e via dicendo.

.


  Una politica del segare il ramo su cui si è seduti assolutamente inaccettabile. La Lega per l'Abolizione Caccia, consapevole del maggioritario sentimento di disprezzo degli italiani per pratiche anacronistiche e distruttive, auspica che la Camera torni indietro rispetto alla recente scelta del Senato di consentire alle Regioni - con il ddl "comunitaria 2009"-  la dilatazione della stagione di caccia, senza condizionamenti del peggior stampo elettoralistico.

.


 
 

Lega Abolizione Caccia, Ufficio Stampa

 
# 1
COMUNICATO STAMPA

CACCIA, MANIFESTAZIONE DEI CACCIATORI UNA DEBACLE COMPLETA.

POCHI E CON LE IDEE CONFUSE.

"ORA PARLAMENTO DIA RETTA ALL'80% DEGLI ITALIANI

CHE CHIEDE RIDUZIONE DELL'ATTIVITÀ VENATORIA"


Due o tremila persone, non di più: annunciata come un'imponente dimostrazione di forza del mondo della caccia, la manifestazione dei cacciatori di stamattina a Roma è finita con un completo fallimento.

Lo dichiara la LIPU-BirdLife Italia, che da Roma commenta di un corteo sparuto e con le idee piuttosto confuse, che andavano da un non ben precisato sostegno alla cultura rurale, peraltro affermato in assenza di tutte le associazioni agricole, a qualche striscione antianimalista fino all'ormai improbabile richiesta di modifica filo venatoria della legge 157. Questa dunque è stata la tanto declamata marcia su Roma dei cacciatori. In sostanza - prosegue la LIPU - una vera e propria debacle, per molti versi prevedibile, ma che dice di un movimento venatorio ormai vecchio, stanco e sempre più in crisi.

Dall'altra parte, abbiamo invece un intero Paese che con percentuali del 70, 80% ed oltre, come ha riconfermato il nuovo e dettagliato sondaggio Ipsos, chiede la forte riduzione dell'attività venatoria, per non dire la sua abolizione.

In questo quadro, apparirebbe del tutto inspiegabile se Governo e Parlamento non decidessero che non solo la stagione di "caccia selvaggia" è ormai finita, con i suoi disegni di legge Orsi e i blitz nella legge Comunitaria, ma che è tempo di rilanciare una seria politica ambientale, a partire da un rafforzamento delle norme a tutela di animali selvatici e biodiversità.

9 marzo 2010


UFFICIO STAMPA LIPU-BIRDLIFE ITALIA
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 10/03/2010 alle 10:40:49)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Can not load XML: End tag 'head' does not match the start tag 'link'. Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source