RIFUGIO Vieni? Sostienici!
lunedì 1 marzo 2021   # Utenti online n.36 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Inizio del processo contro il bracconiere di Ponza
Pubblicato da Piero il 21/11/2008 alle 20:09:05, in anti caccia, letto 2375 volte
Oggi è iniziato il processo contro il bracconiere più noto dell'isola Ponza. Fu querelato per minacce di morte a mano armata (contro tre attivisti: P.L. di Roma, A.D.M. di Torino e V.S. di Genova) e per bracconaggio (sparava e abbatteva una tortora in primavera). La prossima udienza sarà nel 2010.

Uno dopo l'altro dovranno presentarsi anche gli altri cacciatori/bracconieri dell'isola querelati durante i campi antibracconaggio degli anni passati.
 
# 1
Abbiamo assistito stamattina alla prima udienza nel tribunale di Gaeta. Lo difendevano addirittura due avvocati, ma probabilmente non gli basteranno. Lui non c'era, forse rassegnato. Sono le querele che arrivano silenziose e inaspettate le peggiori : - D

Processo rinviato di due anni per ascoltare i testimoni. Peccato per la lunga attesa ma almeno lui e i suoi amici assassini se ne staranno in allerta per molto molto tempo e, noi, potremo dedicarci a qualcun altro ancora più ingenuo... ; - )
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 21/11/2008 alle 20:34:34)
 
# 2
Non vedo l'ora di rivederlo, la prossima primavera
Pubblicato da  m.  (inviato il 21/11/2008 alle 21:13:55)
 
# 3
certo che la celerità della giustizia in italia è preoccupante... i processi diluiti sono "migliori" per gli imputati laddove è più probabile l'insorgere di gap procedurali cui appigliarsi - vedi voce cavillo - per poi invalidare tutto.
Personalmente io non mi fido e finché non leggo, vedo, sento che uno di questi assassini è stato punito...

vabbè...
Pubblicato da  madie  (inviato il 26/11/2008 alle 11:34:26)
 
# 4
caro piero, la storia si risolverà immagino tra non meno di 5 anni, il rinvio si fa per vari motivi (non li elenco...), e poi ci sono i 3 gradi di giudizio (se verrà condannato c'è l'appello e la cassazione), fino ad allora è innocente....sicuramente tutti dormirete un pò meno per quanlche anno in più....
..i miei migliori auguri!!!!!!

Pubblicato da  emiliano  (inviato il 29/11/2008 alle 11:12:45)
 
# 5
Grazie Emiliano. Considerando quanto è durata la prima seduta, circa 30 secondi, per poi essere rinviata di 2 anni, i tempi non lasciano ben sperare. Almeno il tipo con i suoi amici staranno ben allerta per un bel pò. Sicuro faremo un paio di sopralluoghi sull'isola per valutare.
Anche se considero la giustizia come ultima soluzione, spero che i processi per diffamazione aggravata invece siano un pò più celeri. ; - )
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 30/11/2008 alle 13:14:43)
 
# 6
mmmhhh...dai anche la giustizia e la sua lentezza è nel gioco delle parti, solo chi ci mette la faccia ed altro può capire che tutto ciò fa parte dello sporco gioco della lotta alle ingiustizie. go vegan
Pubblicato da  emiliano  (inviato il 06/12/2008 alle 09:38:19)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source