RIFUGIO Vieni? Sostienici!
martedì 2 marzo 2021   # Utenti online n.1240 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
La verità sulla vivisezione
Pubblicato da marco il 14/09/2008 alle 19:27:49, in Notizie sparse, letto 3538 volte

 

Corriere della Sera, 13 settembre 2008, pagina 29

 

Parla Silvio Garattini, direttore dell'Istituto Mario Negri.

 

[...]Per me l'uomo ha un primato sugli animali. [...]La sperimentazione sugli animali è ancora oggi una necessità e non può essere una semplice opzione; credo che nessuno possa pensare di portare un nuovo farmaco direttamente alla sperimentazione sull'uomo. Gli animali nei laboratori odierni sono tutelati a sufficienza. Anche i test sul dolore sono minimali: riguardano ad esempio la pressione e non appena l'animale ritrae la zampa vengono sospesi. Certo, non possiamo fare a meno di avere cavie portatrici di tumore, ma in questo caso si ricorre agli anestetici. L'importante è non mettere troppi limiti burocratici, che rallenterebbero quella che rimane un'urgenza per molti malati [...]

 

NdR: nella foto un chiaro esempio di cavia che non soffre, anzi: osservando l'istantanea è facile cogliere anche un pigro sorriso di compiacenza del fortunato primate che si sta godendo la vacanza gratuita nel laboratorio.
Ringraziamo altresì il dott. Garattini che ha svelato la verità a noi stupidi mortali che pensavamo che la vivisezione fosse una pratica piuttosto aberrante.

 
# 1
sarebbe interessante scoprire quanto l'hanno pagato questo "dottore" case come bayer, novartis, abbott e roche, solo per citare alcuni dei principali finanziatori di una pratica che è unicamente buisness.
Pubblicato da  luciano  (inviato il 15/09/2008 alle 21:02:53)
 
# 2
che commentare?
è un pazzo criminale... ma anche... se certe atrocità vengono ribadite a mezzo stampa la prendo come una sorta di controffensiva del "potere" (sorry non so quale altro nome dargli...) che teme l'informazione corretta:
sperimentare sugli animali non è affatto garanzia di tutela nei confronti degli umani... il suo opposto, piuttosto*.
E' assurdo che si possano fare affermazioni gravi come quella su riportata... il livello di coscienza antispecista nazionale è ben bassino.




*sebbene... di tutelare gli umani da alcunché personalmente me ne frego... ma questo è sentimento mio
Pubblicato da  madie  (inviato il 15/09/2008 alle 21:30:20)
 
# 3
Spero non ve ne abbiate a male ma ho pensato di girare il tutto sul forum Ad* al fine si scuotere qualche coscienza sopita...
I commenti seri li aggiungerò quando avrò la forza di non scrivere solo insulti!
Pubblicato da  skrondo  (inviato il 15/09/2008 alle 22:31:53)
 
# 4
Garattini da sempre rappresenta il fronte vivisezionista. E' la voce, autorevole, di chi si oppone a qualsiasi anche timida revisione legislativa della materia. Questa sua perla l'ho estrapolata da un articolo del Corsera dove c'era scritto che la UE ha intenzione di proibire la sperimentazione sui primati.
Pubblicato da  marco.  (inviato il 16/09/2008 alle 10:28:01)
 
# 5
Garattini è il male. Gli auguro di morire strangolato dai suoi magliocini a collo alto.
Pubblicato da  lori  (inviato il 18/09/2008 alle 09:26:41)
 
# 6
Garattini e` forse l'unico vivisettore che contesta addirittura la definizione di metodi alternativi, chiamandoli complementari, poiche` nega anche in una prospettiva futura la fine della sperimentazione animale.
Tra il suo attacco piu` volte reiterato contro l'obiezione di coscienza e la posizione truffaldina dela Montalcini che si finge addolorata per le "purtroppo necessarie" torture inflitte con le sue stesse mani.. prima ci liberano della loro presenza questi ammuffiti luminari del teatrino scientifico italiano e meglio stiamo tutti
Pubblicato da  leonoraa  (inviato il 18/09/2008 alle 11:02:58)
 
# 7
quando ci saremo liberati di questi vecchi babbioni ne usciranno di nuovi però...
Pubblicato da  skrondo  (inviato il 18/09/2008 alle 22:04:09)
 
# 8
che dire poi dei "giovani " babbioni pro vivisezione ?
Quelli che si ALLEVANO apposta per dare una discendenza all'ammazzamento?

(uhè calma coi "vecchi" che non mi pare tanto più stagionato di me : - P)
Pubblicato da  Luisa mv1  (inviato il 19/09/2008 alle 11:16:35)
 
# 9
Sarebbe bello che tutte queste persone provassero le S T E S S E I D E N T I C H E C O S E che sono costretti a subire questi poveri animali. Siamo noi le bestie!
Non esiste la razza umana
esiste la razza disumana.
Pubblicato da  evamercedesz  (inviato il 06/10/2008 alle 01:01:33)
 
# 10
l'umanità è il male.
Estinzionismo!
Pubblicato da  simone.  (inviato il 06/10/2008 alle 19:07:18)
 
# 11
Esempio dell'agire bene pensando male!

Un'Opinione di ENTELE su estinzioneumana.it (1 Novembre 2008)


La valutazione di questo autore:

Vantaggi: Focalizza la soluzione corretta al problema - uomo
Svantaggi: Propone tale soluzione adducendo motivazioni assurde

Lo consiglieresti ai tuoi amici? Sì

Opinione completa
------------------------------------------------------------------

Ecco un lampante esempio di prassi corretta all'interno di una prospettiva errata!
L'uomo non deve certo estinguersi per il bene della terra: perché mai dovrebbe mettere la terra al centro di tutto, facendola antecedere anche a sé stesso?!
Semmai deve estinguersi per sé stesso, per quella forma di autoconoscenza che sappia rilevare la discrasìa tra propria richiesta nucleare di una garanzia di ottimità, e la inevitabile negazione di ciò da parte della realtà.
Allora, la preservazione di ante-generati, ante-concepiti, sarà un gesto di autoliberazione simbolica: conseguente ad un'autocomprensione di fondo.
Il VHEMT ha dunque il merito di suggerire una prassi che risvegli l'essere umano dalla narcosi biologica e costituzionale nella quale versa (di qui allora le tre stelle), ma da un punto di vista della prospettiva ideologica sulla base della quale lo suggerisce è fallimentare, per non dire demenziale.
E questo per inciso dà anche la misura di quanta distanza possa esservi tra nichilismo e nichilismo!
Pubblicato da  Andrea Pasotti  (inviato il 02/11/2008 alle 06:41:13)
 
# 12
Un'Opinione di ginevra7 su estinzioneumana.it (11 Luglio 2006)

Vantaggi: Sito che trasuda VERITA' . . . meditate gente, meditate . . . la verità fa male, vero? ! ?
Svantaggi: Gli ignoranti e gli egoisti fanno fatica a capire certi concetti FONDAMENTALI

Lo consiglieresti ai tuoi amici? Sì

Opinione completa
---------------------------------------------------------------
L'essere umano è un virus letale per la Terra. Si sa, tutti lo sanno, ma ben pochi vogliono ammetterlo. Ignoranza? Egoismo? Menefreghismo? Forse un mix... L'uomo deve capire, una volta per tutte, che siamo arrivati al capo linea, il pianeta Terra è ko, è stato violentato, martoriato, quasi ucciso e ben poco gli rimane da vivere. Fra pochi anni non ci sarà nemmeno più aria per respirare... LEGGETE E DOCUMENTATEVI, è proprio così.
Basta con le nascite, basta con questa voglia egoistica e assurda di voler mettere al mondo altri parassiti in un mondo CHE NON CE LA FA PIU'...
Riflettete, gente...


Il sito estinzioneumana.it non c'è più, cioè c'è il link ma contiene più informazioni sull'estizione umana volontaria, comunque si può andare al sito originale www.whemt.org

Ognun* è mosso dalle proprie motivazioni e riflessioni personali. Non tutti i vegan/antispecist* sono favorevol* all'estinzione umana.
Come canta Caparezza, la scimmia è l'evoluzione dell'uomo :D
Pubblicato da  ery for vhemt  (inviato il 02/11/2008 alle 17:20:09)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source