RIFUGIO Vieni? Sostienici!
giovedì 21 ottobre 2021   # Utenti online n.371 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Dall'A.C.L.: un anno ricco di obiettivi raggiunti!
Pubblicato da Piero il 05/02/2008 alle 18:40:49, in Notizie sparse, letto 1552 volte



Il 2007 è stato per l'Associazione Canili Lazio Onlus un anno durante il quale si sono concretizzati importanti obiettivi che hanno richiesto un duro lavoro ai volontari.
Sequestrati i canili di Giuliano di Roma e Sgurgola - Quasi tre anni di frequentazione dei canili di Giuliano di Roma e Sgurgola, la paziente raccolta di documentazione sulle terribili condizioni di vita dei cani e l'irregolarità della struttura di Giuliano di Roma, più volte segnalata vanamene alla Asl di Frosinone, l'estenuante lotta contro gli ostacoli posti dai gestori e la mobilitazione popolare che ne è seguita hanno sollecitato le istituzioni ad intervenire, con il risultato che nel novembre scorso entrambi i canili sono stati sequestrati dopo un blitz del NIRDA (Nucleo Investigativo Reati in Danno agli Animali) e la situazione ora è al vaglio della magistratura. Dopo il sequestro, l'Associazione ha guidato squadre di volontari, costituite con la fondamentale collaborazione di associazioni animaliste sia locali che di portata nazionale quali la LAV, la Fondazione Vallevegan, Legambiente sezione di Frosinone, varie sezioni Enpa, in supporto al sindaco di Sgurgola - nominato custode giudiziario - e al Corpo Forestale dello Stato, iniziando a riorganizzare la vita all'interno dei canili e determinando un brusco calo della mortalità dei cani.
La fiducia riposta dalla Procura di Frosinone nell'opera dei ns. volontari è stata tale da autorizzare il dissequestro preventivo dei cani richiesti in adozione dagli affidatari.
Siamo entrati in altri canili problematici grazie alle convenzioni a titolo gratuito siglate con vari Comuni per le adozioni - Nel frattempo - mediante le deleghe ottenute dai Comuni più sensibili alle problematiche animaliste e al controllo della propria spesa pubblica, quali Tivoli, Castel Madama, Arpino, Veroli -, l'Associazione è entrata in altri canili della regione ottenendo recentemente nella Fattoria di Tobia (RM) - con la collaborazione della LAV, la Asl RMG e lo stesso gestore, il blocco degli ingressi dei cani, in previsione di un'imminente riorganizzazione e ristrutturazione del canile. Tale risultato è stato possibile anche grazie all'impegno di Alessandra Mastroianni e della CSA Monti Tiburtini che opera in zona.
Abbiamo cambiato la vita di molti cani - Sempre crescente è il numero delle adozioni portate a termine in tutto il centro-nord, mediante il coinvolgimento di una rete di volontari sempre più vasta e organizzata che è stata capace di cambiare radicalmente la vita di moltissimi animali prima senza speranza. Tutti i cani censiti e fotorafati dai volontari vengono pubblicizzati nelle apposite sezioni del sito www.cucciolissimi.it
Raccolti fondi per piccoli progetti concreti - Grazie alla collaborazione di Cucciolissimi, gestito dalla ns. socia Cristiana Funari, e di un gruppo di volontari dell'Associazione Porta Portese, è stato possibile raccogliere fondi per organizzare i viaggi che da sempre l'Associazione compie gratuitamente per avvicinare il più possibile agli affidatari i cani richiesti in adozione.
Altri fondi per l'ex-canile sequestrato di Mazzano Romano sono stati raccolti anche grazie al "progetto cuccia" che ha permesso di fornire cucce in legno a molti degli ospiti del rifugio. Enorme è stato l'impegno economico di associazioni di volontariato e privati cittadini che hanno consentito di curare casi urgenti e gravi attraverso il ricovero in cliniche veterinarie specializzate: tra i moltissimi casi, citiamo solo Sandokan, ricoverato per importanti ferite da morso durante il sequestro del canile di Giuliano di Roma.
Un simile impegno, destinato a continuare nell'anno appena iniziato, ha bisogno di un maggior numero di volontari, preferibilmente esperti nelle problematiche dei canili e che possono contattarci ad info@associazionecanililazio.it

 
# 1
Serve aiuto al canile di Mazzano. Il sabato e la domenica Alessia parte da Roma in auto e può portare altri volontari.
E dai!
Pubblicato da  P.  (inviato il 05/02/2008 alle 22:36:26)
 
# 2
Grazie per il pensiero (e per l'eventuale aiuto) : - )
Pubblicato da  Alessia  (inviato il 05/02/2008 alle 22:39:51)
 
# 3
Ciao Ale... io verrò sicuramente a darti una mano ma dopo il 26 febbraio, quando saranno finalmente finiti gli esami!!!! Intanto RESISTI...
un bacione "maicollega"!!!
Pubblicato da  Rosa  (inviato il 07/02/2008 alle 10:12:26)
 
# 4
Grazie Rosa. Si tratta solo di far uscire i cani dalla gabbia e farli socializzare un po', al cibo, acqua e pulizia della gabbia penso io.
Ciao!
Pubblicato da  alessia  (inviato il 07/02/2008 alle 22:16:16)
 
# 5
Alè, hai imparato ad usare i commenti? : - D
Oh, se lo sapevo ti nominavo prima! : - P
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 07/02/2008 alle 22:22:31)
 
# 6
O forse ci voleva la tua foto?
VANITOSA!
Pubblicato da  P.  (inviato il 07/02/2008 alle 22:23:11)
 
# 7
No, in realtà sono Marco. Sto scrivendo sotto dettatura di Alessia, che a casa nuova non ha ancora internet e a cui ho letto le cose riguardo Mazzano.
E anche se lo avesse...prima che impara a mettere i commenti... : - D

Oh, però carina la sua foto. E pure quella di Simone.
Pubblicato da  M.  (inviato il 07/02/2008 alle 22:31:26)
 
# 8
Ah ah ah! Dovevo immaginarlo. Starà morendo di risate no? Quasi quasi la chiamo.

Pubblicato da  P.  (inviato il 07/02/2008 alle 22:42:41)
 
# 9
Non preoccuparti: lo sai che se ti serve ti do una mano in tutto! Ti chiamo io appena sono libera, fine febbraio credo.... ;)
Pubblicato da  Rosa  (inviato il 08/02/2008 alle 09:10:07)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source