RIFUGIO Vieni? Sostienici!
venerdì 22 ottobre 2021   # Utenti online n.1774 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Domenica 20 gennaio: battuta di caccia al cacciatore
Pubblicato da marco il 20/01/2008 alle 13:20:52, in Notizie sparse, letto 1609 volte
Stagione venatoria alle ultime battute, un’occasione ideale per ricordare alle orde barbariche che offendono i boschi e le loro creature che anche a fine periodo migratorio, anche quando la maggior parte degli uccelli sono già salvi (un buon numero, tra i disturbi venatori e i campi a Ponza, Cipro, Brescia e Sardegna, anche grazie al nostro impegno) o già stati assassinati, anche quando alcuni cacciatori hanno ormai appagato i propri demenziali gusti, gli assassini in mimetica troveranno in noi sempre un ostacolo.

Luogo del delitto (scampato). Un bellissimo bosco dei Castelli romani, purtroppo rovinato e umiliato dai soliti ominidi che lo usano come discarica abusiva. Tanti alberi, verde a volontà, ambiente di caccia ideale alle beccacce. E ai cacciatori.

Protagonisti. Una decina di attivisti armati di ironia, coraggio, buona volontà, amore per gli animali liberi e per la natura. Sull’altro fronte il solito gruppuscolo di cacciatori: fucili, munizioni, mimetiche, cani resi nevrotici dalla prigionia in canile.

Epilogo. Questa volta ci siamo trovati di fronte cacciatori più civili rispetto alla media. Non ancora capaci di parlare in italiano corretto e fluente – questo sarebbe troppo – ma perlomeno capaci di articolare qualche frase di senso compiuto, senza insulti, senza bestemmie o turpiloquio. L’apparente bonomia e cordialità non ci fa chiaramente dimenticare che sempre in presenza di vigliacchi assassini siamo. Dopo un po’ di chiacchiere le nostre prede come sempre hanno caricato i loro cani e se ne sono andate senza colpo ferire (a noi ma soprattutto agli uccelli).
 
# 1
La cosa assurda è che sono convinto che molti ci vogliano bene! O_o
Infondo gli offriamo un pò di compagnia e spesso sono persone sole!
Pubblicato da  Simone.  (inviato il 20/01/2008 alle 15:41:45)
 
# 2
A uno oggi è stato offerto persino l'ammmore... peccato non abbia accettato, ci saremmo liberati di Rosina per sempre ;)
Pubblicato da  pArla rara  (inviato il 20/01/2008 alle 20:33:36)
 
# 3
Tutti pronti per l'ultimo disturbo di domenica prossima? Poi chiude la caccia.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 23/01/2008 alle 16:14:26)
 
# 4
Sisisisisiiiiii
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 23/01/2008 alle 16:47:29)
 
# 5
Se guarisco dall'influenza ci sono sicuramente. Ho già avvertito Cristiano che probabilmente domenica andiamo a caccia.
Pubblicato da  M.  (inviato il 23/01/2008 alle 17:12:58)
 
# 6
Facciamo così, non inseriamo più commenti per domenica prossima, ma appena avrò pronto l'articolo giusto lo faremo lì. Dovrebbero venire anche attivisti nuovi.
Per festeggiare la chiusura della caccia, c'è una cenetta domenica sera, bella apparecchiata, con tanto di broccoletti stagionati come piacciono a noi. C'è da divertirsi... ; - )
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 23/01/2008 alle 17:41:58)
 
# 7
E adesso cosa sarebbero i broccoletti stagionati? Se non è una str*** mi è già venuta l'acquolina!! Sarà che a quest'ora ho una fame... e devo ancora farmi 5 km in bici prima di arrivare a casa (dove non è che mi aspetti chissà quale cenetta...)!
Pubblicato da  lori  (inviato il 23/01/2008 alle 18:41:37)
 
# 8
Piero, ma per stagionati intendi quelli ghiacciati/marci/spappolati nell'orto?
Pubblicato da  C.  (inviato il 25/01/2008 alle 08:34:28)
 
# 9
Passata l'acquolina.
Pubblicato da  lori  (inviato il 25/01/2008 alle 08:59:23)
 
# 10
«Passata l'acquolina»
Hehehe...
; - )
Grande Lori
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 25/01/2008 alle 11:30:29)
 
# 11
Ahahahah! Quelli nell'orto ormai credo siano stati digeriti da tempo dai bufali!
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 25/01/2008 alle 11:34:01)
 
# 12
...........scusa ma...anche nell'orto grande sono entrati??? Non credo...tu non saprai nemmeno dove sta l'rto grande...
Pubblicato da  c.  (inviato il 25/01/2008 alle 11:36:07)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source