RIFUGIO Vieni? Sostienici!
sabato 6 marzo 2021   # Utenti online n.162 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
AI VEGETARIANI MILLENARI
Pubblicato da chiara il 03/01/2008 alle 13:22:21, in Diario di ValleVegan, letto 1238 volte

 

'Chè poi ce se 'mpegnàmo pure

Ner cercà d'esse solidàli

Co chi, come noi, ha scerto de vive

senza magnàsse l'animali

 

Se spalleggiamo, se guardamo

Se lanciamo l'occhiatacce,

Famo i vaghi, se giramo

Cercamo de nun dije parolacce

 

Ma come fai a resiste, dico io,

A uno che te parla de formaggio?

"Che te credi, bello mio,

che sta forma è cresciuta sopra a 'nfaggio?"

 

Ce sta pure chi mpò se sente 'ncolpa

E decide de magnasse le biouova

"Galline LIBERE!", "No OGM!!!"

Un'alimentazione tutta nova!

 

Mo se so 'nventati - i paraculi -

I formaggi fatti senza caglio

Ma se scordano che i maschi COMUNQUE vengono ammazzati

E le femmine sfruttate, se non sbaglio...

 

Ma er mejo è sempre quello

Che "ogni tanto er pesce me lo magno.

Nun sono un estremista e se me capita,

A volte uccido pure qualche ragno!".

 

Nun semo nati giudici, nè santi

E spesso se sbajamo pure noi

Eppure io ce tengo a ribadì

Che semo tanto, troppo diversi da voi!

 
# 1
Scusate, non volevo aprire polmiche di alcun tipo, nè offendere chi è ancora alle prime armi col vegetarianesimo. Personalmente ritengo che lo sfruttamento intensivo di un animale sia forse peggiore dell'immediata morte dello stesso, anche perchè, sappiamo bene, che quando un animale non è più produttivo, viene ucciso come tutti gli altri. Voi, vegetariani da 20 anni, smettetela di nascondervi dietro al falso buonismo/pacifismo, e di pensare che fate già abbastanza. Nessuno di noi fa mai abbastanza!
Pubblicato da  chiara.  (inviato il 03/01/2008 alle 13:57:50)
 
# 2
Chiara sei sempre molto molto efficace. A parte tutto ognuno ha il suo percorso: c'è chi da onnivoro diventa vegano in un giorno, chi prima diventa vegetariano e poi vegan, addirittura chi a una certa torna indietro, poi va avanti, poi indietro. C'è anche il falso vegano che, di nascosto, un pò de mozzarella se la magna, ogni tanto. Ognuno fa come gli pare... il concetto però è semplice: se SI RIFUITA l'alimentazione onnivora per l'uccisione di animali innocenti, il loro sfruttamento, la lenta agonia negli allevamenti, il dolore e la sofferenza che senso ha mangiare uova e derivati del latte? Cioè il maiale non deve soffrire e mucche, galline, bufalotti ecc... si?
E' una questione di coerenza e, infine, di antispecismo. Quindi magnateve pure i formaggi e le uova, nessuno può impedirvelo purtroppo, ma per lo meno siate coscenti di contribuire alla morte e alla sofferenza di moltissimi animali. Non raccontatevi balle: gli ovo-latteo-vegetariani fanno gli stessi danni dei carnivori, solo che non mangiano cadaveri. Davvero vi basta quest'ultimo particolare per sentirvi a posto con la coscienza?
Diventare vegetariani è il primo passo verso il veganesimo.
Pubblicato da  Rosa  (inviato il 03/01/2008 alle 14:34:49)
 
# 3
Siamo troooppo avanti: ormai non ci vanno più bene neanche i vegetariani!!! Lo ammetto: mi infastidisce quasi più un vegetariano che difende il suo mangiare latte e formaggi piuttosto che un carnivoro... se me l'avessero predetto 10 anni fa non ci avrei creduto! Chiara sei bravissima.
Pubblicato da  lori  (inviato il 03/01/2008 alle 15:05:09)
 
# 4
Grazie Lori! Mi fai sempre TROOOOPPI complimenti!Quasi quasi arrossisco!
Pubblicato da  chiara.  (inviato il 03/01/2008 alle 15:22:15)
 
# 5
In effetti il vegetarianesimo è giustificabile solo ed esclusivamenteerso come stato transitorio verso il veganismo: è il punto di mezzo di un percorso, non il punto di arrivo.
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 03/01/2008 alle 19:50:27)
 
# 6
Neanche il veganismo è un punto di arrivo. Anzi, va visto come un nuovo punto di nascita. Tutto ciò che c'è prima è un embrione e ogni feto prima o poi deve venire al mondo.

Non so come esprimermi sul nuovo capolavoro di Chiara.
Pubblicato da  P.  (inviato il 03/01/2008 alle 19:57:32)
 
# 7
Ma meglio che non ti esprimi, va!!! Che cacchio volevi dire con quella contorsione verbale? Feti, embrioni, nascita... a Piè, ci nascondi qualcosa??
Pubblicato da  lori  (inviato il 03/01/2008 alle 20:39:04)
 
# 8
Effettivamente non ti sei espresso, direi... ;P
Pubblicato da  rosa  (inviato il 03/01/2008 alle 20:45:41)
 
# 9
Ih ih! ; - )
Pubblicato da  P.  (inviato il 03/01/2008 alle 21:02:36)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source