RIFUGIO Vieni? Sostienici!
venerdě 22 ottobre 2021   # Utenti online n.1668 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Successo pieno per la nuova operazione di disinfestazione delle campagne dai bipedi perniciosi
Pubblicato da marco il 25/11/2007 alle 16:42:32, in Notizie sparse, letto 1364 volte

 

Nuova giornata all'insegna della disinfestazione di campagne e boschi dalla nociva presenza di bipedi armati e assassini.
Una ventina di attivisti, armati di buona volontà, amore per gli animali e ironia, ha affrontato la solita truppa di assassini in mimetica, armati, arroganti e puzzolenti. Un paio d'ore di azione, circa una ventina i cacciatori convinti a sloggiare e liberare dalla loro nefasta presenza un bellissimo bosco.

Solito canovaccio: presa di contatto con il cacciatore armato, che inizia presto a inveire, minacciare e insultare, non esitando neanche a sparare a distanza ravvicinata. Si risponde sempre e solo con il sarcasmo e l'ironia.
Il campionario delle demenza in mimetica: "siete dei drogati!", "ci sono problemi più grandi!", "il mondo è bello perché è vasto (sic!)", "io pago le tasse!", "tu vieni a rompere li c*** a noi, ma perché, dove state quando i piromani incendiano i boschi? eppoi la macchina la usi eh?".

Epilogo finale della miglior specie: il gruppetto di cacciatori mogio e avvilito per la giornata saltata, in mezzo noi attivisti, una ventina di persone impegnate in un war-game da bosco, ciclisti e footers. Molti degli astanti ci hanno personalmente ringraziato per l'operazione di pulizia del bosco e del sottobosco da questi nocivi parassiti.
Quando l'abbiamo lasciato, negli occhi la fuga dei cacciatori, nelle orecchie l'assenza degli odiosi spari e nel cuore il volo degli uccelli liberi e vivi.
A quel punto ci siamo divisi: alcuni hanno raggiunto il canile di Giuliano per la consueta attività di volontariato, altri hanno battuto altre zone per future uscite.

 

Le altre foto della giornata sono nel nostro fotoalbun, nella categoria "Sul Campo-Disturbo venatorio". Clicca qui:

http://fotoalbum.vallevegan.org

 
# 1
ma solo a me apre le solite foto col cane che lava le orecchie al maiale? dove si vedono le categorie?
bella di padellide
xjx
Pubblicato da  xjx  (inviato il 25/11/2007 alle 18:42:01)
 
# 2
Ah ah ah! Le categorie sono in alto a sinistra, proprio nella stessa pagina di Bastian, Flora e la preoccupante cerumedipendenza.
Punta la freccetta sulla frase "Sul campo" e poi clicca su "disturbo venatorio".

Pubblicato da  P.  (inviato il 25/11/2007 alle 18:57:26)
 
# 3
ma forse la sparata più grande, che dimostra quanto il cacciatore sia un "individuo" medio, é stata l'argomentazione utilizzata per spiegarci che, infondo, lui come cacciatore non faceva nulla di male: "ma lo vedi che succede nel mondo, con tutti sti extra comunitari"...

Alla settimana prossima
Pubblicato da  cristiano.pamp  (inviato il 25/11/2007 alle 19:27:20)
 
# 4
Anche Attila dà il suo contributo inserendo questo articolo in ungherese! (parla di un cacciatore tedesco ucciso in ungheria)

Halálos lövés ért szombaton egy német vadászt a Nagykanizsa közelében. A 67 éves férfi holttestére vadásztársa talált rá.

Halálos lövés ért a magaslesen egy német vadászt a Nagykanizsához közeli Bocska határában. A 67 éves férfi holttestére magyar vadásztársa talált rá a faluhoz közeli magaslesen - mondta el Takács Csaba, a Zala Megyei Rendőr-főkapitányság sajtóreferense.

A szombat délután történt eset körülményeiről a sajtóreferens csak annyit közölt: vadászat során történt a haláleset.

Az elsődleges szakértői vélemények alapján foglalkozás körében elkövetett halált okozó gondatlan veszélyeztetés vétség megalapozott gyanúja miatt indítottak eljárást a zalai rendőrök ismeretlen tettes ellen.

Süle Lajos, a Zala Megyei Mezőgazdasági Szakigazgatási Hivatal vadászati osztályvezetője az MTI megkeresésére elmondta: információja szerint a vendégvadász egyedül volt a magaslesen, és alulról érte a lövés. A szervezett hajtás során nagyvadra, vaddisznóra vadásztak, a körülményeket a hivatal is vizsgálja. A vadászati felügyelő közölte azt is, hogy Zalában négy éve nem történt halálos vadászbaleset.
Pubblicato da  Attila Dudas  (inviato il 25/11/2007 alle 19:38:42)
 
# 5
Ehm...scusa Marco se ti correggo ma "la VITA è bella perchè vasta"...eh...non ci sbagliamo con ste perle di saggezza... :P
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 25/11/2007 alle 20:23:08)
 
# 6
che giornata memorabile!! mi sono divertito un casino..un sacco di movimento e di risate. mannaggia a sti cacciatori, ce fanno ride troppo finirà che ci affezioniamo ? ;)

ciaoo
Pubblicato da  luciano  (inviato il 25/11/2007 alle 20:48:05)
 
# 7
Un saluto a Roberta di Torino e Lorenza di Rimini che in questi 2 giorni di intense attività a Roma ci hanno dato un sostegno enorme.
Pubblicato da  P.  (inviato il 25/11/2007 alle 22:14:18)
 
# 8
I coglioni in mimetica dicono che la caccia è uno "sport"... Freud, semplicemente, la chiamava "invidia del pene"!
Pubblicato da  Rosa  (inviato il 26/11/2007 alle 01:06:07)
 
# 9
A questo proposito, oggi in un film (Dove vai in vacanza?) c'è stata la battuta di una donna al marito, che voleva cacciare un leone: "Ma dove vai tu a caccia!!Non lo sai che chi non sa usare la pistola non sà usare nemmeno il fucile?"
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 26/11/2007 alle 01:15:35)
 
# 10
Ahò, ma la foto di gruppo con quelli del war-game nei boschi non l'avete messa?
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 26/11/2007 alle 13:39:19)
 
# 11
Sto aspettando che gli altri mi mandino le loro foto. Però che tristezza quelli del war-game...
Pubblicato da  P.  (inviato il 26/11/2007 alle 13:42:01)
 
# 12
Ciao belli, il ritorno a casa è stato travagliato ma alla fine rieccomi qua. Week-end memorabile, per molti motivi. Uno di questi è che ho imparato qualcosa: se Marconotoprovocatore arriva a dirti, molto gentilmente, "A Lore', non li provocare"... vuol proprio dire che è ora di darsi una calmata!!!
Comunque è stato tutto bellissimo, anche il presidio di sabato, e per me divertirsi facendo attivismo è il massimo della vita quindi baci a tutti e alla prossima
Pubblicato da  lori  (inviato il 26/11/2007 alle 14:47:02)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalitŕ del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicitŕ e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non puň in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciň che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), localitŕ Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source