RIFUGIO Vieni? Sostienici!
venerdì 23 agosto 2019   # Utenti online n.291 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
L'ARTE DI UCCIDERE UN CANE
Pubblicato da chiara il 20/10/2007 alle 17:43:03, in Notizie sparse, letto 20697 volte

Questa è forse la cosa più disgustosa della quale sono venuta a conoscenza fino ad oggi. Il presunto "artista" costaricano Guillermo Habacuc Vargas, in una delle sue mostre, ha esposto in un ANGOLINO la sua peggiore opera d'arte. Questa consiste in un CANE (in PELLE ed ossa...) legato con una corda e lasciato lì a morire di fame e sete (chissà se morirà prima di fame o di sete!) perchè NESSUNO gli ha portato cibo e acqua per sopravvivere. Peccato che il cane, se non fosse stato legato, avrebbe potuto provvedere da sè a sfamarsi. Che cosa vuole dirci l'artista con questa opera? Che il cane non può vivere senza l'uomo? Che l'uomo ha il potere di fare del cane ciò che vuole? Che l'uomo può ricavare fama e denaro da un cane, anche se in fin di vita? Non lo so, ma la cosa più agghiacciante è vedere queste foto, con persone che studiano attentamente quest'opera, e nessuno si permette di aprire bocca. Nessuno si ribella. Sembra stiano osservando un quadro, una scultura, ma la realtà è che stanno tutti guardando negli occhi un cane che muore.

In questo sito potete, anzi DOVETE, firmare la petizione per fermare questo scempio:

http://www.petitiononline.com/13031953/petition-sign.html?

In questo sito potete vedere alcune foto della "mostra" del mostro (ma vedere un cane cosi' fa più male che vederlo già morto):

http://www.marcaacme.com/blogs/analog/index.php/2007/08/22/5_piezas_de_habacuc

.

 
# 1
La crudeltà umana non conosce veramente limiti. Ho appena firmato la petizione, ma temo sia troppo tardi....
Claudia
Pubblicato da  klaudia  (inviato il 22/10/2007 alle 09:36:29)
 
# 2
Infatti è troppo tardi, il cane è morto nella galleria praticamente in diretta, sotto una scritta composta di crocchette... Ma che senso ha? E questa sarebbe arte? E l'"artista" che si è rifiutato di liberare l'animale per farlo curare? CHE SCHIFO, io farei a lui esattamente la stessa cosa, e pagherei anche un biglietto aereo a tutti gli amici per andare a vedere un coglione come questo che agonizza nel nome dell'arte davanti ad una folla di curiosi....
Pubblicato da  klaudia  (inviato il 22/10/2007 alle 09:56:18)
 
# 3
non capisco...come è possibile che nessuno abbia denunciato l' "artista" per maltrattamento??
io non riesco a trovare le parole....faccio fatica ....
Pubblicato da  monica.  (inviato il 22/10/2007 alle 11:00:02)
 
# 4
ho visto solo le ora le immagini, è agghiacciante è impossibile immaginare un essere umano così indifferente ... in questo momento mi sento mancare e vorrei sparire da questo mondo ...
Pubblicato da  monica.  (inviato il 22/10/2007 alle 11:04:33)
 
# 5
no vabbè spero sia una fiction commedy, perchè il maltrattamento di animale è punito! Mi sembra assurdo che si faccia morire un cane e che tra la folla di curiosi non c'è stato nessuno che ha fatto qualcosa. Non so... ho forti dubbi...
Pubblicato da  cla  (inviato il 22/10/2007 alle 11:07:03)
 
# 6
anche a me sembra impossibile, ma non è che é uno scherzo .... ??
non ci credo che nessuno dentro la galleria, nessun essere umano abbia provato se non compassione, disgusto ... che sò qualche c***o di sentimento !!!
Pubblicato da  monica.  (inviato il 22/10/2007 alle 11:14:36)
 
# 7
Dopo anni di attivismo ancora vi meravigliate di uno schifo del genere? Io purtroppo mi aspetto di tutto anche crudeltà come questa che sono veramente è al di sopra di ogni immaginazione.....
Solo l'uomo è capace di tanto, sarà per questo che ci sentiamo superiori agli altri animali? Io non sono credente ma se non ricordo male un tale che si spacciava per figlio di Dio diceva "non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te".....
Pubblicato da  kurtclaudia  (inviato il 22/10/2007 alle 11:35:30)
 
# 8
scusate ma dove si trova la mostra ma non possiamo andare a prelevarlo con l'aiuto delle forze dell'ordine?

facciamo qualcosa di concreto veramente
Pubblicato da  maria rosaria  (inviato il 22/10/2007 alle 12:15:17)
 
# 9
la prima cosa che ho pensato guardando queste foto è stata quella di trovare immediatamente il luogo della mostra e catapultarmici per salvare quel cucciolo e prendere al collo quel maledetto che si definisce artista!!
non riesco veramente a credere che il mondo assista a questi odiosi e insopportabili gesti senza dire nulla... mi sento soffocare dalla pena per quel cucciolo...
Pubblicato da  sarabell  (inviato il 23/10/2007 alle 18:42:44)
 
# 10
Ciao Sara! Non è facile crederlo, ma non bisogna farsi prendere dalla rabbia e/o dalla depressione e continuare - con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione - a diffondere la nostra cultura antispecista e veg*ana...
La non-cultura la si può combattere solo con la cultura autentica.
Ti abbracciamo tutti affettuosamente, sperando che per il 28 tu sia da noi... insieme a Bell!

: - )

Pubblicato da  Lidio  (inviato il 23/10/2007 alle 19:16:28)
 
# 11
He should be given the same fate as that dog...worse!
Pubblicato da  Anonimo  (inviato il 24/10/2007 alle 02:41:49)
 
# 12
Sarebbe troppo poco se questo lurido, grandissimo bastardo, facesse la fine di quel povero cane. Mi auguro che il destino gli riservi le più atroci sofferenze prolungate a lungo nel tempo e senza possibilità di eutanasia... E che lo stesso abbiano a patire le autorità del Nicaragua che lo nominano rappresentante nazionale nella "Biennale Centroamericana 2008" che si terra' in Honduras!
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 24/10/2007 alle 07:58:50)
 
# 13
Mi puzza molto di fake, ma se la cosa è vera sono convinto che sia da rinchiudere e buttare via la chiave. Lui e quelli che gli danno retta...
Pubblicato da  Gabry  (inviato il 24/10/2007 alle 12:19:55)
 
# 14
invece pare essere proprio vera...fonte agire ora :
La vicenda e' questa: un pazzo del Costa Rica che si chiama Guillermo
Habacuc Vargas, sedicente artista, ma solo pazzo, ha esposto ad agosto
nella Galería Códice (in Nicaragua) quella che secondo lui e' una sua
"opera d'arte". In realta' si trattava di un cane tenuto a catena,
lasciato morire di fame e sete, e l'opera d'arte consisteva nel guardare
la sua agonia. Il pazzo non lasciava che nessuno desse da mangiare o da
bere all'animale.

Questo succedeva ad agosto 2007, per cui questo cane e' certamente morto.

La cosa davvero incredibile non e' che questo individuo abbia avuto
questa "pensata", di pazzi ce ne sono tanti al mondo, ma che:

1. la galleria l'abbia lasciato fare - certamente in Nicaragua non
esistono leggi a protezione degli animali d'affezione, qui in Italia
sarebbe ovviamente stato illegale. Lo sarebbe stato perfino se fatto su
un animale "da reddito". Ma questo non e' un buon motivo per
lasciarglielo fare.

2. NESSUNO sia andato li' a prendere il cane e portarlo via. Nei
commenti alla vicenda dicono che l'"artista" allontanava con insulti
chiunque tentasse di accudire l'animale. Ma chi se ne frega?! Si va li'
e si porta via il cane, e basta! Percio', non meno colpevoli del pazzo
sono state tutte le persone che sono state a guardare e non hanno fatto
nulla, e questo ci fa capire quanto orribile sia la specie umana.

Inoltre, in seguito a quella mostra in Nicaragua, il pazzo e' stato
scelto per rappresentare il suo Paese nella "Biennale Centroamericana
2008" che si terra' in Honduras! Chi e' piu' colpevole, il pazzo o chi
gli da' retta e lo sostiene?

Qui ci sono le terribili foto del cane in questa mostra della tortura:
http://www.marcaacme.com/blogs/analog/index.php/2007
/08/22/5_piezas_de_
Pubblicato da  monica.  (inviato il 24/10/2007 alle 12:53:10)
 
# 15
Qui ci sono degli approfondimenti:

http://ea6gk.blogspot.com
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 24/10/2007 alle 14:49:39)
 
# 16
mi viene da vomitare....
Pubblicato da  cla  (inviato il 24/10/2007 alle 16:54:26)
 
# 17
Ho raccolto sul mio blog tutto il materiale possibile e inoltrato segnalazioni ai media. Vorrei preparare un dossier voluminoso per una protesta internazionale.
Pubblicato da  Rosanna  (inviato il 24/10/2007 alle 20:14:44)
 
# 18
ho una rabbia impossibile da descrivere..
Pubblicato da  Jndiah  (inviato il 24/10/2007 alle 21:13:34)
 
# 19
Io non so cosa abbia voluto dimostrare questo pazzo... ma la cosa più assurda è che ci sono persone che anzicchè fermare questo scempio stanno addirittura a guardare... bastava una parola, un gesto affettuoso di qualcuno e questo cagnolino avrebbe potuto continuare a vivere...SONO SCONVOLTA... infine auguro a chi ha commesso questo ORRIBILE gesto di morire come è morto questo cane... è la fine che si merita...
Pubblicato da  Angelica  (inviato il 27/10/2007 alle 19:41:01)
 
# 20
Infatti le foto sul sito sono quasi surreali: c'è questo cane in condizioni pietose, circondato da gente che beve e chiacchiera come se niente fosse! E' una roba agghiacciante. Sarà che ho esaurito la scorta di tolleranza, ma io a quella massa di beoti - "artista" compreso - gli darei una passata di fiamma ossidrica, senza neanche perdere tempo a spiegarne il motivo. Non se lo meritano.
Pubblicato da  talebana lori  (inviato il 27/10/2007 alle 22:58:21)
 
# 21
TURNER PRIZE! TURNER PRIZE! TURNER PRIZE!
Pubblicato da  valido  (inviato il 28/10/2007 alle 08:54:53)
 
# 22
Questo non è un uomo.... è un emerito pezzo di merda e ke x quanto mi riguarda sia x sempre maledetto! ho firmato la petizione nella speranza ke vengano presi provvedimenti x questo mostro. La cosa ke mi ha sconvolta di più è vedere ke la gente intorno a quel povero cucciolo nn abbiano mosso un dito e ke abbiano avuto così tanta indifferenza.... io lo ucciderei cn le mie stesse mani questa merda di essere umano... spero cn tt il cuore ke la morte di questo povero cane possa essere rivendicata...
Pubblicato da  Manuela  (inviato il 28/10/2007 alle 13:03:20)
 
# 23
semmai farò una mostra andrò a prendere il caro Guillermo Habacuc Vargas e i suoi spettatori e sarò ben felice di abbassarmi al loro livello facendo lo stesso con loro
Pubblicato da  Anonimo  (inviato il 28/10/2007 alle 13:09:34)
 
# 24
certo, mi sembra giusto caro "anonimo"..
oh no, hanno fatto del male a un cazzo di cane!

presto, uccidiamo esseri umani!

nessuno ci arriva?
era una provocazione, allocchi!
Pubblicato da  Anonimo  (inviato il 28/10/2007 alle 14:26:35)
 
# 25
Non e'possibile concepire una cosa di questo genere:il mio senso d'impotenza mi fa crescere l'odio violento nei suoi confronti e di tutti i bastardacciiiii come lui....mmmmmmmmmmmmmm che gli fareiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Pubblicato da  Olivietta  (inviato il 28/10/2007 alle 17:58:27)
 
# 26
Allocchi (strix aluco)? Fico!
Pubblicato da  il papà dell'anonimo 151.51.33.47  (inviato il 28/10/2007 alle 23:13:29)
 
# 27
Per favore sono disposto a pagare l'informazione.
Desidero sapere dove è possibile trovare di persona Mr. Guillermo Habacuc Vargas o sapere ove risiede.
Interessato anche alla sua prossima mostra o mostruosità.
Io posso fornirgli direttamente una petizione molto personale.
Io posso farlo.

Grazie felson@tiscali.it
Pubblicato da  RC  (inviato il 29/10/2007 alle 11:10:03)
 
# 28
http://www.snopes.com/critters/crusader/vargas.asp

Good-morning boccaloni
Pubblicato da  0r4m1sonorott0  (inviato il 29/10/2007 alle 12:25:02)
 
# 29
Il tipo del commento precedente ci dice col suo link di credere alla versione, di parte, della galleria d'arte (al chiuso) secondo la quale "il cane era ben nutrito e curato ed è fuggito durante la notte"

Sarebbe stato così ben nutrito e curato che si sarebbe dato alla fuga (!!!). E siamo noi i boccaloni!

Forse i 30 che son liberi qui da noi non fuggono perchè aspettano la pappa da 15 anni...
Mah!

Ma che interessi ha sto boccalone ad accanirsi (acCANIrsi!) così contro di noi, vuoi vedere che anche lui, ai cani...
Pubblicato da  P.  (inviato il 29/10/2007 alle 15:06:50)
 
# 30
Più che altro quel sito raccoglie le leggende metropolitane, ma questa cosa la bolla come "intedermined" quindi non è certo nè che sia vera nè che sia una balla. Sarò pessimista ma temo che sia tutto vero. Comunque il tipo che ci dà dei boccaloni è un vero deficiente (e questa è evidente, non è una fake).
Pubblicato da  lori  (inviato il 29/10/2007 alle 15:48:46)
 
# 31
L'11 Novembre 2005 Natividad Canda Mairena, un indigente del Costa rica viene ucciso dopo due ore di morsi da due rottweiler.

L'opera secondo l'artista (il quale si riserva di rivelare se il cane sia veramente morto o meno) aveva come scopo il mostrare l'ipocrisia della gente.

Da sue parole: "Un animale in quelle condizioni diventa il centro dell'attenzione quando lo metto in una stanza bianca dove la gente va a vederlo, ma non quando è in strada a morire di fame. Alla stessa maniera è successo con Natividad Canda, la gente si è interessata a lui solo quando lo hanno sbranato i cani".

Nota personale: La crudeltà sugli animali è una cosa orribile ed ingiustificata,tuttavia in questo caso è malauguratamente riuscita a farci soffermare su una cosa: L'IPOCRISIA

Ci sono OGNI GIORNO migliaia e milgiaia di BAMBINI innocenti che muoiono di fame eppure nessuno di NOI fa niente oppure facciamo troppo poco.

Nel sito : http://www.porloschicos.com/PorLosChicos.NET/
per il semplice fatto di aprire la pagina lo sponsor dona cibo all'associazione 'POR LOS CHICOS' (X i bambini),è un buon inizio...
Pubblicato da  traduzione  (inviato il 31/10/2007 alle 23:14:44)
 
# 32
Sul post 31: Vorrei vedere chi avrebbe il coraggio di dare dell'ipocrita a chi protesta per la morte del proprio figlio, immolato per far capire a tutti che ci sarebbero molti altri bambini lasciati morire di fame. E figuriamoci se addirittura fosse stato ucciso solo per la fama come nel caso di Nadividad, il cane.
I due rottweiler che hanno sbranato Nadividad, l'uomo, probabilmente sono stati addestrati da uno come Vargas.
Ipocrita è chi lo sostiene!
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 31/10/2007 alle 23:33:59)
 
# 33
tristemente molti senzatetto sono uccisi giorno dopo giorno... tristemente molte persone sono attaccate da cani pericolosi (e i loro proprietari pericolosi) giorno dopo giorno... ragione per torturare e uccidere un povero cane? no.
Pubblicato da  francisco  (inviato il 01/11/2007 alle 00:13:24)
 
# 34
"no soy capaz por mucho que lo intento
de buscar un por qué a esta estupida farsa
tantas personas muriendo de hambre
mientras otras engordan sus puercas barrigas
enormes colas por un plato de arroz
niños nacen muriendo de rodillas
grano tirado por la borda de un barco
todo es mejor a que bajen los precios...

sobre tu mesa no faltarán
carne, sangre y muerte que te ayudarán
a llenar tu panza y vaciar tu cráneo
para así seguir olvidando a los que sufren

busca culpable, el dinero
busca culpable, el poder

quién puede justificar muertes de hambre... con mercados a rebosar
nadie es inocente aquí
todos cómplices de ver morir a nuestra gente

busca culpable, el dinero
busca culpable, el poder

resulta hipócrita negar soluciones al problema del hambre cuando nos sobra comida
resulta hipócrita negar responsabilidades
nadie es inocente"

nadie es inocente
-i.
Pubblicato da  francisco  (inviato il 01/11/2007 alle 00:29:34)
 
# 35
triste verdad.
Pubblicato da  lori  (inviato il 01/11/2007 alle 08:52:18)
 
# 36
Francisco, capolavoro.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 01/11/2007 alle 10:11:18)
 
# 37
E' una poesia veramente bella..
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 01/11/2007 alle 15:39:34)
 
# 38
non ho parole.la crudeltà umana ancora mi meraviglia!
Pubblicato da  macrina  (inviato il 01/11/2007 alle 18:15:20)
 
# 39
Vado a prendere la doppietta e a dare la caccia all'artista.................!!!!!!!!!
Masaghepensu
(Ma se ci penso)
Pubblicato da  Mario  (inviato il 02/11/2007 alle 16:28:43)
 
# 40
Ci sono solo due cose infinite: l'universo e la stupidita' umana. E della prima non sono poi tanto sicuro...
pensiero di Albert Einstein
Pubblicato da  sergio barenco  (inviato il 03/11/2007 alle 07:56:51)
 
# 41
Mi sa tanto che sia la solita bufala, non posso credere che delle persone, definiamole normali, si fermino a guardare questo cazzo di opera senza intervenire in alcun modo, in ogni caso, anche se è una pensata pubblicitaria questo artista di merda andrebbe appeso per le palle (ammesso che le abbia) e lasciato li fino a completa putrefazione. (questa si che sarebbe un'opera d'arte)
Pubblicato da  Anonimo  (inviato il 03/11/2007 alle 11:56:43)
 
# 42
Abbiamo scoperto che si tratta di una bufala, anzi di due bufali. Ecco le prove, cliccate qui:
.
.
.
http://fotoalbum1.aruba.it/fotoalbum.vallevegan.org/showpic.html?ValleVegan/bufalichr33/200710141225_00004.jpg


: - )
Pubblicato da  P.  (inviato il 03/11/2007 alle 13:41:35)
 
# 43
Che schifo, nn ci sn parole!! Questo "macellaio" metirebbe la stessa morte del cane!! Vergogna...e la gente li intorno eh???? Vergognatevi!!!!
Pubblicato da  Angela  (inviato il 03/11/2007 alle 13:48:42)
 
# 44
Avrei una proposta, leghiamo lui e vediamo .................
Pubblicato da  Alberto  (inviato il 17/12/2007 alle 17:44:39)
 
# 45
Credo che la crudeltà umana non abbia limiti. Perché anziché limitarci a firmare petizioni non facciamo la stessa cosa anche a chi ha avuto questa brillante idea? Personalmente mi siederei dinanzi a lui mangiando ogni sorta di leccornia!!! Potrebbe essere un esempio per tutti!!! Che tristezza...
Pubblicato da  Simona  (inviato il 27/12/2007 alle 21:13:25)
 
# 46
MA PERCHè NON SI METTE LUI Lì A MORIRE X LA SUA CA** DI "ARTE"???NON HO VERAMENTE PAROLE,è UNO SCHIFO ASSURDO E VORREI POTER FAR DI PIù,OLTRE A FIRMARE...CHE SCHIFO,VERAMENTE UNO SCHIFO...
Pubblicato da  DRIADE86  (inviato il 12/03/2008 alle 20:29:54)
 
# 47
Non lamentatevi...è riuscito nel suo intento:ha dimostrato a se stesso e agli altri che l'indifferenza per qualsiasi essere vivente si spinge fino al punto di rimanere inerti davanti ad un simile scempio.Siamo tutti da condannare in quanto esseri egoisti!!Crida e nuda verità
Pubblicato da  Sandra  (inviato il 19/03/2008 alle 16:38:11)
 
# 48
Spero vivamente che questo tizio muoia azzannato da cani randagi ..... ma deve morire soffrendo lentamente .... Magari anche quella puo' essere considerata un opera d'arte!!!
Pubblicato da  Amante degli animali  (inviato il 20/03/2008 alle 21:31:20)
 
# 49
spero che un giorno quest'uomo muoia di fame e di sete non gli auguro la morte ma una brutta vita
Pubblicato da  flavio  (inviato il 21/03/2008 alle 16:08:19)
 
# 50
un cervello c'e l'hai? sai quello k fai o quello k dici?
bastardo io metterei te al suo posto! COGLIONE
Pubblicato da  diego  (inviato il 21/03/2008 alle 17:53:23)
 
# 51
a te piacerebbe essere trattato così? mi fai skifo pezzo di merda...neanke quello sei..un pezzo di merda x te è 1 complimento. MUORI BASTARDO
Pubblicato da  diego  (inviato il 21/03/2008 alle 18:00:05)
 
# 52
Io diko ke certa gente nn cè tutta di testa...oh ma km è spianato sto tipo???? e si definisce "artista"????? ma mettiti te legato lì a morire di fame...lentamente....a soffrire...con anke gli "spettatori" ke ti guardano incuriositi...ma vergognati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Pubblicato da  SaRiNa  (inviato il 28/03/2008 alle 15:07:37)
 
# 53
Questo tizio ha avuto ragione alla fine... la gente ha assistito alla morte del cane senza fare niente, guardando la sua lenta agonia come se fosse un'astrazione. E lo era.. rappresentava la concettualizzazione materializzata dell'indifferenza che ci spinge a non voler vedere a non considerare. Nessuno di quei visitatori ha visto un animale in agonia, vedevano solo un concetto.
E' questo che rende più difficile la nostra "missione": prima di tutto dobbiamo rendere vive "cose" che, pur essendolo, non vengono considerate tali... animali, ambiente, persone a volte.....
Tutti si impietosiscono per un animale che soffre, ma solo se riescono a considerarlo come un essere vivente. Quel cane era una cosa, la sua morte era funzionale all'esplicazione di un concetto... nessuno l'ha considerato come essere.
Il più grande problema dell'umanità èche è cieca.
Pubblicato da  Rosa  (inviato il 28/03/2008 alle 19:54:39)
 
# 54
portatelo a me questo pezzo di merda! poi ci penso io a a vendicare quella povera bestiola! mi basta un'ora nella stanza con lui chiusi a chiave!
Pubblicato da  marco rugbista roma  (inviato il 28/03/2008 alle 22:29:55)
 
# 55
ma guarda te ke gente c'è in giro...alla violenza si risponde cn la violenza..e sopratt se è contro ki nn si puo difendere da solo...gli taglierei la gola e lo impiccherei in piazza attaccato a un palo insieme a tt quelli ke sn andati a vedere quella merda di mostra in quella merda di paese...vi darei fuoco a tutti
Pubblicato da  davide  (inviato il 31/03/2008 alle 09:58:55)
 
# 56
Allora non lamentarti se poi qualcuno vorrà fare lo stesso a te.

Non so perchè quest'articolo convoglia tutti i Rambi d'Italia. Gli stessi Rambi che poi magari fanno ammazzare i maiali, le galline e i merluzzi e indossano scarpe di mucca.

Chiaro che ognuno è libero di inserire commenti (purchè non si superino i limiti) e soprattutto non sempre le idee altrui sono le nostre (anzi direi che tra quasi tutti questi commenti nessuna persona che ruota intorno a VV è d'accordo).
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 31/03/2008 alle 11:34:23)
 
# 57
E dire che dappertutto, sul nostro sito, c'è un continuo richiamo alla non-violenza. Anch'io non capisco tutta questa rabbia "digitata"...
Sono sfoghi del tutto inutili: alla violenza NON si può rispondere con la violenza. E - si badi - non perchè ciò significa agire al di fuori delle leggi (questa è veramente l'ultima delle ragioni), ma perchè questo comportamento (uguale e contrario) innescherebbe una spirale dalla quale non sarebbe possibile uscire. E allora? Chi ci rimetterebbe? (domanda retorica)
Risposta: gli animali.
Preservare dalla sofferenza gli esseri senzienti è possibile se non si è noi stessi vittime delle proprie emozioni: non si può agire "di panza", occorre invece agire "di testa"...
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 31/03/2008 alle 18:05:47)
 
# 58
Approvo le parole di Lidio, ma allo stesso tempo capisco i sentimenti suscitati in Davide e in tutti gli altri.
La non-violenza è per l'uomo la più grande delle conquiste culturali mancate.
Primo esercizio di non-violenza: provate a guidare un'automobile facendo passare avanti i prepotenti e fermandovi a far attraversare i pedoni, il tutto con animo sereno.
Pubblicato da  Anonimo  (inviato il 31/03/2008 alle 19:00:59)
 
# 59
Si è saputo se era finta o vera sta storia? Ho un amico che afferma che il Vargas che è un grandissimo artista e che questa storia non è assolutamente vera, il cane non è stato lasciato morire.
Pubblicato da  Mary  (inviato il 22/04/2010 alle 12:09:16)
 
# 60
Guardate che uccidere una zanzara non è diverso.
Svegliatevi.
Pubblicato da  io  (inviato il 28/11/2010 alle 22:51:44)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Can not load XML: End tag 'head' does not match the start tag 'link'. Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source