RIFUGIO Vieni? Sostienici!
martedì 20 agosto 2019   # Utenti online n.114 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Nasce il progetto "Sostegno a Sea Shepherd in Italia"
Pubblicato da chiara il 24/09/2007 alle 12:09:36, in Notizie sparse, letto 1174 volte

E' con piacere che annunciamo la collaborazione di AgireOra Network con l'associazione statunitense Sea Shepherd, fondata dal Capitano Paul Watson, la più attiva ed efficace organizzazione per la difesa degli animali marini in tutto in mondo.

Grazie a questo accordo con Sea Shepherd, sul sito di AgireOra saranno pubblicati vari comunicati dell'associazione, che terranno informati gli attivisti italiani della lotta di Sea Shepherd contro la pesca illegale di balene, e, quando Sea Shepherd promuoverà delle proteste on-line, saranno rese disponibili tradotte in italiano e diffuse sul sito e/o nella mailing list di AgireOra.

Ciascuno può anche rendersi disponibile per far parte dell'equipaggio delle navi di Sea Shepherd e... dare la caccia ai pescatori assieme al Cap. Paul Watson. Gli equipaggi sono formati da attivisti di tutto il mondo, basta rendersi disponibili!

La Sea Shepherd è un'associazione che ammiriamo da tempo, perché non va a "guardare ammazzare le balene", come fa Greenpeace, ma va a fermare chi le ammazza. Più di una baleniera è stata speronata dalle navi di Sea Shepherd, ne hanno anche abbordate e affondate, e sono migliaia gli animali marini - non solo balene - cui è stata salvata la vita.

Il tutto legalmente, perché quel che fa Sea Shepherd è fermare le tante baleniere che operano in maniera del tutto illegale, e in mare le regole sono diverse rispetto alla terraferma: Sea Shepherd ha il diritto legale di fermare questi delinquenti!

La ammiriamo anche perché in tutte navi di Sea Shepherd il menu offerto a bordo è 100% vegetale, non come sulle navi di Greenpeace, in cui gli equipaggi si mangiamo gli animali marini che dovrebbero invece difendere.

E infine, la ammiriamo anche perché fanno cose grandiose ma non giudicano mai male le piccole iniziative di ciascuno, e anzi incoraggiano tutti a trovare la propria strada per aiutare gli animali, il che è esattamente in accordo con la nostra filosofia.

Dice infatti Paul Watson in un'intervista (http://www.directaction.info/library_watson.htm):

"Fai ciò che sei in grado di fare utilizzando le tue capacità, il tuo talento, l'esperienza e l'abilità, e mettendo queste doti a servizio di una causa che è più grande di tutti noi. Se possiedi doti artistiche allora quella è la strategia da seguire. Se sei un bravo avvocato allora segui quella strada. Abbiamo bisogno di diversità. Abbiamo bisogno di avvocati, consulenti legali, attivisti della disobbedienza civile, informatici, insegnanti, artisti e altro ancora. L'imporante è servire la Terra, la vita e il futuro."

Siamo dunque contenti di poter sostenere Sea Shepherd qui in Italia, e ringraziamo Linda che fa da tramite con l'associazione e ci fornisce puntualmente le traduzioni delle notizie!

Per saperne di più su Sea Shepherd, visitate la pagina del progetto: Sostegno a Sea Shepherd in Italia - http://www.agireora.org/progetti/sea_shepherd.html

Per diventare un membro dell'equipaggio in uno dei viaggi delle navi di Sea Shepherd cliccate qui: http://www.seashepherd.org/volunteer/volunteer.html 

 
# 1
Qualche pazzo/a che parte con me?
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 24/09/2007 alle 12:33:45)
 
# 2
E' un'idea che mi stuzzica da parecchi anni, bisogna organizzarsi per ritagliare un po' di settimane di tempo libero. Solo tieni conto che l'addestramento dei membri di Sea Shepard è durissimo
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 24/09/2007 alle 12:47:04)
 
# 3
E' un'idea che mi stuzzica da parecchi anni, bisogna organizzarsi per ritagliare un po' di settimane di tempo libero. Solo tieni conto che l'addestramento dei membri di Sea Shepard è durissimo
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 24/09/2007 alle 12:47:04)
 
# 4
beh lo immagino...non dev'essere molto semplice...ma sto impazzendo!!!
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 24/09/2007 alle 12:58:48)
 
# 5
Grossi davvero!!!!
Utilizzano cibo e vestiario socialmente corretto e cruelty free.

Appena riesco a guarire dal mal di mare.......
Pubblicato da  Afodio  (inviato il 24/09/2007 alle 19:41:03)
 
# 6
Anche voi siete rimasti presi nella rete di Sea Shepard, vedo!!! Io oggi ho pure scaricato il modulo per i volontari, ma non ho trovato un solo incarico in cui potrei rendermi utile, a bordo... Però è una di quelle cose per cui varrebbe la pena sbattersi e cercare la via per realizzarla. E' un'idea esaltante... mai dire mai.
Pubblicato da  lori  (inviato il 24/09/2007 alle 22:30:05)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Can not load XML: End tag 'head' does not match the start tag 'link'. Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source