RIFUGIO Vieni? Sostienici!
giovedì 15 aprile 2021   # Utenti online n.107 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Tutto per il vivere etico vegano.
Pubblicato da Piero il 10/07/2007 alle 18:22:43, in Notizie sparse, letto 2510 volte

 
# 1
Dalla mailing list di Agire Ora:

From: "AgireOra Network"
Sent: Tuesday, August 07, 2007 11:19 PM
Subject: [AgireOra] [PROTESTA] La fattoria CadPignat e le ricette sanguinarie


Segnalazione di Francesco Castorina - ga.fra@tiscali.it

Penso sia veramente il caso di inviare delle proteste a questa fattoria,
affinche' più che ai vegetariani si rivolgano ai vampiri...
http://www.cadpignat.it/index.html

E' comparsa pochi giorni fa su Promiseland (sottotitolo del sito è "Il
punto di riferimento del vivere etico vegan") la notizia che la
Fattoria Cad Pignat propone una fantastica settimana creativa,
all'insegna dell'alimentazione biologica e vegetariana... nonché
emozioni varie.

La notizia e' qui, anche se e' stata nel frattempo cancellata dalla Home
Page, e speriamo venga anche cancellata completamente:
http://www.promiseland.it/view.php?id=2135

Se andiamo a vedere pero' sul sito di questa fantastica fattoria, vediamo:

- il sostegno al parmigiano reggiano
http://www.cadpignat.it/tesori/parmigiano/parmigiano%20italiano.html
(ricordiamo che per la produzione di latte viene partorito e ucciso un
vitello l'anno da ciascuna mucca usata, e la mucca stessa viene uccisa
dopo circa 7 anni di uso)

- tante belle ricette sanguinarie:
Su http://www.cadpignat.it/cucina/cucina.html
vedere per esempio "la cacciatora":

"Acquistate un coniglio giovane, di circa 4 mesi, che non abbia superato
il peso di kg. 1,500. Dopo averlo spellato e pulito tagliatelo in 5
pezzi (gambe anteriori, posteriori e dorso o filone). [...]"

oppure, "ricette vecchia Modena":
pag. 3:
"la polpa di manzo deve essere spezzettata col coltello, mai macinata,
perchè il prezioso succo si disperde nella macchina."

Sangue=prezioso succo!! E chi scrive, Dracula?
Pubblicato da  Paola  (inviato il 12/08/2007 alle 18:12:42)
 
# 2
Fulmina insetti a energia solare:

http://forum. promiseland. it/ viewtopic .php ?t=22335

COME SCEGLIERE BENE IL LATTE:

http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=22658
Pubblicato da  anima - lista  (inviato il 12/08/2007 alle 20:21:30)
 
# 3
Io personalmente ho inviato lettere di protesta. Invito tutti a fare lo stesso, per gli animali. (Grazie ragazze per la segnalazione!!!)
Pubblicato da  P.  (inviato il 12/08/2007 alle 20:59:20)
 
# 4
IL MIELE

http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=22921

Pubblicato da  anima - lista  (inviato il 13/08/2007 alle 08:15:07)
 
# 5
??? Su Promislend dicono ciò???

-ciao,
ho scoperto le meravigliose proprietà del miele e lo uso come maschera idratante per il viso e per il corpo, detergente intimo, lo aggiungo alla maschera per i capelli, lo aggiungo allo scrub per il corpo....provare per credere...
-anch'io lo uso molto . per il viso non ho mai provato ma lo mescolo all'hennè per esempio o al ghassoul o nell'ultimo risciacquo.
-Nell'ultimo risciacquo per i capelli? Ma non rimangono appiccicosi?
come fai?



???????????????????????????????????????????????
...hum......

Pubblicato da  P.  (inviato il 13/08/2007 alle 11:39:00)
 
# 6
Però sto riflettendo su una cosa: sono tutte discussioni che persone esterne a Promisland hanno aperto sul loro forum. Anche se sono argomenti sballati e ridicoli, comunque si è data la possibilità a persone ignoranti di dire la loro. L'errore dei moderatori non è quello di lasciarli in vista, ma di non controbattere. Però questo errore lo stiamo facendo tutti, che invece di scrivere lì stiamo scrivendo qui. Adesso mi iscrivo e butto giù qualcosa, però fate lo stesso voi. Intanto, finchè non ci saranno risposte contro il consumo del latte, del miele, del fulmina insetti, ecc. terrò lontano dalla Home page di VV il banner di Promisland. Non tolgo null'altro però, neanche il link, perchè concordo al 99.99 per cento con tutti gli altri argomenti proposti da Sauro e gli altri.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 13/08/2007 alle 12:52:03)
 
# 7
...facciamo al 90 percento.
Pubblicato da  P.  (inviato il 13/08/2007 alle 13:33:14)
 
# 8
"L'errore dei moderatori non è quello di lasciarli in vista, ma di non controbattere."

E come fanno a controbattere?

La maggior parte dei moderatori non sono nè vegan, nè vegetariani.

E meno male che è il punto di riferimento del vivere etico vegan.
Pubblicato da  anima - lista  (inviato il 13/08/2007 alle 14:33:07)
 
# 9
Azz...questa voce in effetti mi è giunta poco fa anche da un'altra persona affidabilissima.

Beh, allora rinnovo l'invito a controbattere noi. Io mi sono appena reiscritto e attendo la conferma. La vecchia password l'ho persa.

Voglio comunque aspettare di vedere come si evolve la situazione. Credo che gestire un sito di quella portata sia difficilissimo. Io già sto impazzendo con il nostro piccolo progetto, nonostante l'aiuto di tutti gli altri, figuriamoci loro. Fra un pò comincio a fare una strage di tutti sti animaletti che mi girano intorno... (scherzo!).

Grazie ancora!
Pubblicato da  P.  (inviato il 13/08/2007 alle 14:43:46)
 
# 10
Uno dei moderatori di Promiseland: "Caro Massimiliano e come potrei scordare te, gli altri e la storica mangiata di pesce? Anzi, se si potesse rifare.."

Un altro moderatore di Promiseland: "In qualsiasi caso la mia opinione è che, dando agli animali la possibilità di vivere nel modo più dignitoso possibile, abbiamo bisogno degli allevamenti. questo non vuol dire che le critiche a come questi animali vengano allevati (in poco spazio, cibandosi forzatamente ecc ecc) e spesso uccisi, siano sbagliate, anzi. che piaccia o no, l'uomo s'è sempre cibato anche di proteine di origine animale, penso di capire le ragioni dei Vegan e di comprendere la sofferenza nel veder uccidere e soffrire un'animale. io stesso non mangio le galline e i conigli che i miei allevano per le stesse ragioni; tuttavia sono favorevole al consumo di carne."


Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 13/08/2007 alle 18:19:54)
 
# 11
"Adesso mi iscrivo e butto giù qualcosa, però fate lo stesso voi."

E' andata male, messaggi cancellati e discussione chiusa, alla faccia del confronto.

Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 17/08/2007 alle 07:26:24)
 
# 12
Ma quali sezioni di promiseland?
Pubblicato da  IlariaV  (inviato il 17/08/2007 alle 13:49:35)
 
# 13
"io stesso non mangio le galline e i conigli che i miei allevano per le stesse ragioni; tuttavia sono favorevole al consumo di carne."

Quelli che "mi mangio la carne ma non quella dei miei animali" sono davvero i migliori. Ne conosco anch'io uno, il quale - pur nel suo enorme paradosso - è anche una persona piuttosto utile
Pubblicato da  Marco.  (inviato il 17/08/2007 alle 16:58:21)
 
# 14
Qui è stata chiusa la discussione e cancellati almeno due messaggi:

http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=22921

Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 17/08/2007 alle 17:21:41)
 
# 15
Beh, almeno nessuno ha obiettato al fatto che usare il miele comporta l'uccisione di animali.
Pubblicato da  P.  (inviato il 17/08/2007 alle 18:12:21)
 
# 16
ah nella sezione non vegan, e' ovvio, solo la sezione vegan ospita solo vegan appunto :D anche se ce ne sono diversi anche negli altri forum
Pubblicato da  IlariaV  (inviato il 17/08/2007 alle 18:16:00)
 
# 17
Però nel sito c'è scritto "il punto di riferimento del vivere etico vegan", e anche qui è linkato descrivendolo "per il vivere etico vegan", per cui uno si aspetterebbe che di miele, di latte e di cene a base di pesce almeno i moderatori non parlassero. E che nemmeno venissero chiuse le discussioni in cui si fa presente che il miele non è esattamento quello che si intende per "vivere etico vegan". Lasciamo poi perdere il discorso della radio vegana, che è ambigua pure quella: http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=22981 anche qui nessuna risposta, ma anzi fanno finta di fare i simpatici
Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 18/08/2007 alle 01:28:54)
 
# 18
Forse ho capito: il moderatore del forum della radio vegana e' favorevole al consumo di carne, pero' non mangia i conigli e le galline allevate dalla sua famiglia.. gli altri animali invece si'. Forse questa e' la loro definizione di vegan? In tal caso si' che ne sono il punto di riferimento..
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=22371
Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 18/08/2007 alle 08:23:05)
 
# 19
in effetti il ocntenuto e' discordante dalla presentazione, sono ocntenta pero' che grazie a quella discussione un utente da vegetariano sia diventato vegan
Pubblicato da  IlariaV  (inviato il 18/08/2007 alle 16:52:51)
 
# 20
E ora è stato aperto questo argomento:

http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=23048

Vediamo un pò che esce fuori.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 18/08/2007 alle 22:33:17)
 
# 21
Uno schifo, insinuano che le critiche siano dettate da interessi economici e fanno sembrare che anche massimo tettamanti, che non c'entra niente, e che sicuramente non ha letto quei discorsi, sia d'accordo con loro.
Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 19/08/2007 alle 11:36:10)
 
# 22
ho letto ieri i link segnalati, le motivazioni dell'autore del sito, per me, sono convincenti
Pubblicato da  IlariaV  (inviato il 19/08/2007 alle 14:46:16)
 
# 23
Le motivazioni per me non stanno in piedi invece, un sito che si definisce "il punto di riferimento del vivere etico VEGAN" non puo' sostenere il consumo di miele, latte, carne, pesce in nome della "liberta' di parola", specialmente perche' quando qualcuno chiede spiegazioni insinuano che questo qualcuno sia un provocatore oppure una persona che ha interessi economici e poi chiudono la discussione, alla faccia della liberta' di parola.

Anche il fatto di dire che queste persone mangiano carne ma sono ecologiste quindi aiutano gli animali quanto i vegan non ha senso. Poi non sono neppure ecologisti perche' causa molti piu' danni all'ambiente un carnivoro che usa lo shampoo eco-bio di un vegan che usa uno shampoo normale.

Se per qualche motivo pensano che sia giusto sostenere il consumo di latte miele carne pesce, allora che smettano di definire il loro sito "vegan", cosi' non fanno confusione e evitano di far credere alla gente che essere vegan oppure mangiare carne comprando cosmetici bio siano due cose equivalenti. Io la vedo cosi'.

Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 20/08/2007 alle 09:18:36)
 
# 24
Sono totalmente d'accordo con l'ex-promiselander: la "libertà di parola" è sacrosanta solo e soltanto quando non sono in gioco vite di esseri senzienti. Scegliere uno stile di vita che eviti sofferenza animale non è come scegliere una squadra di calcio...
Se mi faccio la doccia con un prodotto a base di miele io contribuisco alla sofferenza animale. Se mi lavo con un prodotto cruelty-free no.
Punto.
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 20/08/2007 alle 11:05:29)
 
# 25
E intanto c'è da registrare un'altra "perla". Nella discussione sui cartoni che contengono il latte, dove Piero aveva fatto notare che il latte non va preso non perché ci può essere una truffa dietro, ma semplicemente perché deriva da sfruttamento e morte, la moderatrice ha ignorato completamente le sue parole, quotando invece quelle di chi ha scritto che in realtà quella informazione (relativa ai cartoni che possono essere riciclati anche dopo scaduti) era una bufala. Nessun cenno all'aspetto etico della faccenda (d'altra parte lei non è né vegan né vegetariana), e siamo sempre nel punto di riferimento del vivere etico vegan. Ora io mi chiedo: che cavolo di informazione danno queste persone? Come fanno a dire che grazie al sito molti diventano vegan? Dovrebbero contare anche quelli che grazie al sito vegan non ci diventeranno mai. Che brutto.

http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=22658
Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 20/08/2007 alle 16:23:37)
 
# 26
Pazzesco... con che coraggio si definiscono punto di riferimento del vivere etico vegan? Ma le parole hanno ancora un senso o siamo all'anarchia linguistica?
Se il sito è VEGAN lo devono essere anche i forum, tutti. Se no che lo dicano chiaro e non si spaccino per quel che non sono (e che forse aspirano ad essere ma non hanno abbastanza cervello e cuore per arrivarci e allora intanto si auto-definiscono così)
Pubblicato da  lori  (inviato il 20/08/2007 alle 17:28:08)
 
# 27
E una nuova disussione sul miele..
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=23061

Non e' neanche stata mai rimossa la pubblicita' della fattoria degli scanna-conigli, menzionata nel primo commento:
http://www.promiseland.it/view.php?id=2135

Penso che sarebbe importante se tutti i siti animalisti togliessero i link a promiseland, perche' oltre ai messaggi anti-animalisti, creano confusione nella gente. Gia' e' difficile far conoscere cosa significa essere vegan, se ci si mettono anche siti che si spacciano per vegan e pubbliczzano latte e miele e' ancora peggio.

Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 20/08/2007 alle 17:49:55)
 
# 28
E' anche l'unico sito che si definisce "punto di riferimento del vivere etico vegan" e poi parla bene di McDonald's, dandogli un'immagine "etica".

http://www.promiseland.it/view.php?id=1746


Ma che schifo. Io mi chiedo come mai continua ad essere linkato qui, su vallevegan.

Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 21/08/2007 alle 11:55:56)
 
# 29
Arrivano le prime risposte alla nuova discussione sul miele:
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=23061

Anch'io mi pongo la stessa domanda di anima-lista. La gente si fida, giustamente, dell'integrita' di vallevegan, e potrebbe trasferire questa fiducia sui siti da essa consigliati.
Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 21/08/2007 alle 12:11:03)
 
# 30
>Ma che schifo. Io mi chiedo come mai continua ad >essere linkato qui, su vallevegan.

Eccola là! Cos'è una provocazione?
Ti do qualche input:
Perchè Promiseland è un sito utile per gran parte dei suoi argomenti, oltre che essere un sito per me ancora amico. Chi viene su ValleVegan.org è una persona solitamente aperta e con forte spirito critico, quindi è in grado di capire da sola quali siano gli errori di altri (e anche nostri). L'importante è farli notare a tutti come tu stai facendo. Non scendere però nell'attacco totale. Io ancora non me la sento di prendere posizione, perchè voglio aspettare l'evolversi degli eventi, a lungo termine. Ti dico, di cuore, che gestire un network non è per nulla facile. Mi fido di Sauro e della sua capacità di reindirizzare tutto come dalla nascita (credi che menta?).
Se ci vogliamo allargare dobbiamo anche considerare che le nostre esplorazioni possono avvenire come se fossimo delle molle: possiamo allungarci talmente tanto da essere attaccabili dai lati, però poi ritorniamo in noi stessi avendo comunque conquistato strada. Ad alcuni, tipo me, l'orticello sta stretto.

Poi se vuoi puoi anche scrivermi su attivismo@vallevegan.org e mi consigli meglio il da farsi, che in tutta sta faccenda non volevo neanche entrarci, e non per mancanza di coraggio -spero che sia palese il contrario-, ma perchè ho tanti di quei casini ma anche progetti che ora mi chiudo a vita privata e parlo solo con pecore maiali e gerbilli (tutti vegan).
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 21/08/2007 alle 12:36:46)
 
# 31
Si aggiunga che uno dei forum più importante su promiseland è quello di Massimo Tettamanti sulla vivisezione.
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 21/08/2007 alle 13:18:34)
 
# 32
> Eccola là! Cos'è una provocazione?

No, è un desiderio di coerenza e chiarezza nei confronti di chi vegan non è ancora, e che potrebbe confondersi le idee.

> Ti dico, di cuore, che gestire un network non è per nulla facile.

Cosa intendi per network? Il tipo trova gente che mette articoli per lui, e poi si disinteressa di tutto. Il biodizionario non lo fa lui; promiseland non lo aggiorna lui; il motore di ricerca funziona male e non viene aggiornato da tempo, così come altre sezioni. Parlane pure bene, ma per piacere non assimilare le sparate di martella sul fatto che sia un network.

> Poi se vuoi puoi anche scrivermi su attivismo@vallevegan.org e mi consigli meglio il da farsi

Ma figuriamoci, anche io ho già perso troppo tempo dietro questa faccenda, vorrà dire che sono io una persona strana, ma non ti scrivo privatamente di certo, le cose mi piace discuterle pubblicamente. Auguri per tutto, ciao.
Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 21/08/2007 alle 13:21:22)
 
# 33
Sapevo avresti fatto così. Mi dispiace che non mi hai capito.
Un saluto anche a te.
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 21/08/2007 alle 15:19:44)
 
# 34
Non è vero che non ti ho capito, caro Piero, ma semplicemente non sono d'accordo con te. Può capitare, no? Credo che la tua valutazione sia sbagliata, o perlomeno non la condivido, solo questo. A parer mio il danno che un sito un po' cialtrone e sbruffone può combinare alla diffusione dello stile di vita vegan è molto elevato; già ci pensano i giornali e la tv a fare casino, se poi ci mettiamo anche noi del nostro... Quantomeno aggiungi ai links di vallevegan quello di veganhome, così il danno di promiseland può essere in parte rimediato! ; - )

Baci
Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 23/08/2007 alle 20:32:09)
 
# 35
Io invece ho sempre concordato con te ma quello che ti ho chiesto è stato solo del tempo. E poi dì la verità che ti sei fatta/o un bel pò di risate con i miei interventi su Promise...

Hai perfettamente ragione per Veganhome, è stata una dimenticanza grave (anche se i legami tra noi e loro sono indiscutibili). Lo aggiungo subito. In realtà mancano molti altri siti amici/utili e via via li stiamo aggiungendo. Anzi con Lidio stiamo studiando una formula diversa per inserire i linkys (!), del tipo: clicchi (o clicky?) su ADOZIONE CANI e ne leggi contemporaneamente più di uno; cricchi (!) su FORUM VEGAN e ne compare più di uno e così via. Credo sia una formula migliore, senza però cadere nell'errore di fare una collezione di lincs.

Molti altri linchi (!) che abbiamo sono estremamente discutibili, perchè neanche lontanamente vegetariani. Pensa a quello del recupero fauna, ma qui nel Lazio non ci sono alternative se trovi un animale selvatico ferito, per non condannarlo da altre associazioni più blasonate, e così via.

Credo che i linki (!) siano il problema diplomatico più grosso che stiamo avendo, dalla nascita. - Se lasci quello togli me, se non metti il mio non metto il tuo, quello ha scritto questo - ecc, Pietààààààààààààààààà!



Pubblicato da  Piero.  (inviato il 23/08/2007 alle 21:07:24)
 
# 36
Sono d'accordo con anima-lista. Penso che per 1 persona che promiseland convince a diventare vegan ce ne saranno molte che potrebbero divetnarlo e non lo faranno perche' promiseland asseconda la piu' grande scusa che la gente trova, cioe': "io faccio gia' qualcosa".

Promiseland dice che essere vegan oppure mangiare canre e usare un sapone poco inquinante ha lo stesso impatto sugli animali, cosa che e' falsa, quindi chi sceglierebbe la strada difficile del veganismo quando viene convinto che lo stesso aiuto agli animali lo puo' dare usando un sapone bio?

Per quanto riguarda il fatto che Tettamanti ci collabori, lui non ha neppure il tempo di leggere il suo forum, figuriamoci gli altri. Non credo sappia queste cose. E poi penso che abbia senso lavorare dentro promiseland per renderlo meno peggio di quello che e', mentre non credo che abbia senso pubblicizzarlo dall'esterno.

Una persona che sta pensando di diventare vegan e approda su promiseland secondo me e' piu' probabile che faccia un passo indietro che uno in avanti. Perche' il punto di riferimento del vivere vegan dice che latte e miele vanno bene, la carne e il pesce non tanto, ma se si mangiano e poi si usa il sapone bio allora e' come essere vegan.

Se avessi trovato promiseland sulla mia strada tanti anni fa non sarei diventato vegan, avrei cambiato marca di bagnoschiuma.

Per questo penso anche io che la valutazione di anima-lista sia corretta, anche se mi costa dirlo perche' in passato sono stato un grande sostenitore di promiseland.
Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 23/08/2007 alle 21:07:38)
 
# 37
"Forum non esplicitamente vegan del sito BioDizionario.it ma ospitato anche dalla struttura editoriale di Promiseland.it in virtù delle finalità ambientalmente etiche che si prefigge." Un capolavoro di ipocrisia, la nuova descrizione del forum di promiseland. Che poi non significa niente, perché dire che non è "esplicitamente" vegan cosa significa? Che si può parlare di prodotti di animali morti? E le finalità "ambientalmente etiche" cosa rappresentano? Che brutto.
Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 26/08/2007 alle 09:59:25)
 
# 38
"Non esplicitamente vegan" dovrebbe significare che e' vegan ma non lo dice apertamente. A volte e' utile per attirare persone non interessate allo stile di vita vegan.

Loro invece parlando di mangiante di pesce, latte, miele, insegnando come "sterminare" gli insetti non sono vegan ne' esplicitamente ne' implicitamente. Quella descrizione aggiunge schifo allo schifo.

Mentono anche dicendo: "Forum non esplicitamente vegan del sito BioDizionario.it ma ospitato anche dalla struttura editoriale di Promiseland.it" In realta' BioDizionario.it e Promiseland.it" sono gestiti dalle stesse persone, sono la stessa cosa.

Bella anche questa discussione "Sterminio eco-bio delle farfalline in cucina...consigli?"
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=21574

"ALTRO CHE NON SI STERMINANO LE FARFALLINE! Ti vorrei vedere buttando via il cibo, alla faccia di chi muore di fame! E' una cosa che non sopporto, perciò...GUERRA ALLE FARFALLE!"

Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 26/08/2007 alle 10:58:25)
 
# 39
Fra un pò a voi due vi sogno pure la notte! E non sarà bello, perchè avrete delle sembianze come lei x Anima-lista:

http://www.paroledautore.net/fiabe/images/vecchia-scorticata.jpg

e come lui x Ex-promiselander:

http://www.istitutogritti.it/indice/img/vecchio.jpg

Avete vinto! In attesa di leggere il documento di Sauro e che io ritorni dalla RepCeca e poi da Cipro, link sospeso.

Str...!
: - )
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 26/08/2007 alle 12:15:25)
 
# 40
Non abbiamo vinto noi ma hanno vinto gli animali, ci sono tanti siti che danno messaggi positivi senza aggiungerne di negativi.

Il documento di Sauro, se mai ci sara', tocchera' solamente lo standard ICEA/LAV e non latte, uova e simili, quindi non cambiera' le cose.

Notate che chi difende le api viene sgridatato dal moderatore che lo definisce un provocatore e che lo invita a non fare "demagogia gratuita" e ad andarsene:

http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=23137
Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 26/08/2007 alle 13:57:05)
 
# 41
Si vabbè ma ora non è che mi vada troppo di stare a sentire frasi banali o di dover stare attento ad ogni parola che scrivo.

Se devi dire cose costruttive, che è cosa più gradita, fallo pure, anche in forma anonima.

Poi il mio indirizzo lo sai, quello di Promiseland anche, come si salva un animale senza parlar troppo lo spero...quindi non ti/vi manca nulla.

Buone cose!


Pubblicato da  Piero.  (inviato il 26/08/2007 alle 16:01:40)
 
# 42
Il sig. Martella mi ha bannato da promiseland, peccato. E' proprio un censore della peggior specie, quelli ignoranti che bloccano le critiche semplicemente perché non sanno rispondere loro. Non ha avuto il coraggio di aspettare la mia replica in questa discussione: http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=23137 (e ne avrei avute di cose da dire a proposito delle sue affermazioni...) e d'altra parte già non mi rispondeva più nemmeno in questa, sulla cosiddetta radio vegana (!) http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=22981 Nella prima discussione sostiene che lui è "il fondatore e titolare di questo sito dedicato alle tematiche vegan", e poi banna chi contesta l'utilizzo della cera d'api. Ma sarà coglione? Qualcuno vuole provare a chiarirgli le idee?

bookseller06

Pubblicato da  bookseller06  (inviato il 26/08/2007 alle 21:42:35)
 
# 43
> http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=23137

Questa e' proprio da leggere: dimostra tutta l'ipocrisia di quel sito e l'odio per noi vegan, che dobbiamo stare zitti e solo se non usiamo l'auto possiamo parlare.

Comunque sei almeno il secondo utente bannato per aver sostenuto le ragioni dell'essere vegan.

Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 26/08/2007 alle 22:53:06)
 
# 44
Peccato che, su Promiseland, il primo che è stato bannato, è anche stato apostrofato come "umorista" dal secondo bannato.

Ora a ridere sono io e la tentazione di bannarti ce l'avrei, ma ovviamente non lo faccio. Sarei stato un umorista a difendere il forum di Tettamanti? Caro Bookseller credi che si vada da qualche parte criticando pesantemente? Almeno cerca di leggere ciò che ho scritto: parlavo di "quel" forum, sulla vivisezione, e non di tutto Promiseland, che certo non ho nè voglia, nè tempo di leggere. D'accordo?

Vorrei che si smettesse di discutere di un altro sito su questo sito. Lo trovo scorretto.

Io là non intervengo più, ma qui pretendo che epiteti come "coglione" non siano più indirizzati a chicchessia.

Vorrei che la smettessi di giocare a fare la guerra e ti rimboccassi un po' di più le maniche per salvare animali e soprattutto la piantassi di frequentare quel sito: non ti sta più bene? Cambia canale e lascia perdere. Se sei veramente vegan e animalista qui puoi aprire sul forum tutte le discussioni che vuoi senza che nessuno ti banni.
Leggiti il nostro disclaimer, accettalo e iscriviti.
Ma per favore basta con questa storia!

Sentitissimi ringraziamenti!
Pubblicato da  Lidio (della redazione del sito di ValleVegan)  (inviato il 27/08/2007 alle 01:41:29)
 
# 45
Dare dell'"umorista" ad una persona, con la quale non si condivide un'affermazione (in quel caso lì, sull'autorevolezza di promiseland) significa esercitare un corretto diritto di critica. Non è offensivo, semmai è ironico. Sarebbe stato diverso se ti avessi dato dello stronzo o del testa di cazzo. Tu hai difeso "il forum" non il forum di tettamanti, e quindi io mi riferivo al tuo giudizio sul forum intero di promiseland. Ora tu precisi che parlavi solo di una sezione del forum, e io prendo atto della tua precisazione. Nè penso che sia scorretto parlare di un sito su un altro sito, soprattutto quando il primo pretende di rappresentare una categoria intera di persone, e poi se c'è qualche critica (più che giustificata) le banna senza pietà. I commenti in questo sito li avete aperti voi, per cui se io trovo qualcosa da commentare, lo faccio. Sei tu che hai parlato bene di promiseland, e quindi io mi permetto di dissentire. Non ci vedo niente di strano, sto esercitando un'opzione democratica.

bookseller06

Pubblicato da  bookseller06  (inviato il 27/08/2007 alle 07:51:14)
 
# 46
Nessuno dice che tu sia un antidemocratico. Ho precisato che io non "parlo bene" di tutta una cosa che non posso conoscere, ma che ho parlato bene di un preciso forum e di un altrettanto preciso moderatore. In ogni caso, sei ovviamente libero di dissentire, ci mancherebbe. I commenti su promiseland NON li abbiamo iniziati noi. Ho solo chiesto di terminare questo thread. Se concordi con me che sparlare di un sito su un altro è scorretto, credo sia ora di finirla qui. Ho poi detto che sugli ARGOMENTI che ci stanno a cuore (questo lo voglio precisare: non vorrei che si aprisse un forum sul comportamento più o meno giusto di promiseland!) mi farebbe assai piacere ci fosse anche la tua partecipazione.
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 27/08/2007 alle 09:10:15)
 
# 47
>Se concordi con me che sparlare di un sito su un altro è scorretto, credo sia ora di finirla qui.

Tranne quando lo faccio io, ovvio. Tanto io non sono democratico... : - )
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 27/08/2007 alle 09:37:46)
 
# 48
Il punto e' che non si sparla di un sito, ma si fa notare un potenziale problema. Se poi non lo ritenete tale siete liberi di pensarla cosi', e magari avete ragione voi.

Vediamo le cose dal puto di vista pratico, perche' a nessuno interessa chi-linka-chi se non in un'ottica di vantaggio o svantaggio per gli animali.

Una persona non vegan (se e' vegan non c'e' problema ovviamente) capita qui e vede le vostre attivita', e decide di voler approfondire queste tematiche, vuole capire cosa significa essere vegan.

Sul vostro sito non lo dite, giustamente perche' non e' un sito divulgativo. A quel punto va sui link, e l'unico sito che sembra spiegare cosa significa essere vegan e' promiseland. Quindi non e' un semplice link, e', per molti visitatori, il sito da cui avranno la prima definizione di vegan.

L'utente va li' e trova consigli su come uccidere gli insetti, sul latte migliore, sul miele, legge che essere vegan ha senso solo se non si usa l'auto, che guidare l'auto o mangiare carne ha lo stesso effetto sugli animali. Legge anche che non serve essere vegan per salvare gli animali, che si puo' anche usare un sapone ecologico e si ottiene lo stesso risultato.

Questo secondo anima-lista, bookseller06 e me e' un problema grande e pratico per gli animali. La nostra tesi (o almeno la mia, non posso parlare per gli altri) e' che voi stiate in perfetta buona fede (non e' ironico, altrimenti non perderemmo tempo a discutere della cosa qui) mandando delle persone interessate allo stile di vita vegan su un sito che da' messaggi decisamente fuorvianti.

Ovviamente siete liberi di lasciare il link a promiseland, ma mi pare giusto chiarire che queste nostre osservazioni non sono sparlare di promiseland, e non e' solo una questione di termini, sono proprio due concetti completamente diversi.

Ricordo anche che promiseland circa 1 anno fa era in vendita a 10.000 euro, l'alternativa e
Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 27/08/2007 alle 10:16:40)
 
# 49
io ho scritto che le motivazioni mi sembrano convincenti perche' intendo la frase "Punto di riferimento vegano" in relazione al forum apposito, e' ovvio che se uno legge la parola vegan si va a informare su cosa davvero significhi e se volesse farlo lo farebbe direttamente sul forum vegan, non e' che pensa che ogni argomento li' presente combacia col veganismo, altrimenti una mamma che allatta sarebbe sinonimo di veganismo, cosi' riciclare la carta o leggere libri (a voler guardare le diverse sezioni).
COmunque, ul tutto e' appeso a delle sfumature perosnali che si possono attribuire a questo sottotilo, ovvero pe r me' un punto di riferimento per i vegani per il forum apposito, per te dovrebbe esserlo tutto il sito, interamente.
Pubblicato da  IlariaV  (inviato il 27/08/2007 alle 12:48:41)
 
# 50
e necessariamente.

E Lidio, neanche io penso che essere vegan non e' scegliere di tifare per una squadra o un'altra, che c'entra? lo dico sempre, si tratta di vita o morte, non di scelte qualsiasi.
Quanto alla liberta' di parola non e' che tappandogli la bocca risolvera' qualcosa, quelle persone non diventeranno mai vegan per questo, ma quantomeno confrontandosi sui prodotti
biologici creeranno molte morti in meno rispetto all'utilizzo di prodotti testati e in piu' inquinanti e, inoltre, magari stando su un forum che sponsorizza cosi' apertamente il veganismo si incuriosiranno e si avvicineranno anche alla scelta.
Ad esempio, dopo la discussione sulla sperimentaizone animale, nella sezione Bio, un utente si e' interessato alla sperimentazione animale e ha iniziato a leggee altri post.
Il punto e' che non possiamo imporre niente, se ne avessimo la possibilita' noi vegan, allora vi direi, certo imponiamo che nessuno utilizzi prodotti che uccidono animali, ma sino ad allora e' inutile sbatterli fuori da un sito.
Pubblicato da  Anonimo  (inviato il 27/08/2007 alle 12:58:36)
 
# 51
Ilaria, non ho intenzione di tappare la bocca a nessuno, sia chiaro. Quello che dici può essere facilmente condivisibile. Vorrei solo che si terminasse il thread poichè non trovo giusto che su un sito si discuta del valore (positivo o negativo che sia!) di un altro sito.
Credo che su questo si sia tutti più o meno d'accordo.

Sul nostro forum, e senza fare direttamente riferimento a Promiseland, si potrebbe aprire una discussione, che so, sull'efficacia della comunicazione a seconda delle varie impostazioni. Cioè sui contenuti, sui valori, sulle strategie... Credo sarebbe assai più utile.

Sul forum di spazio ce n'è in abbondanza: proseguiamo lì? Ve lo chiedo per piacere...

: - )
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 27/08/2007 alle 13:35:42)
 
# 52
Gli interventi di Lidio sono sempre molto garbati e soprattutto razionali.
Personalmente condivido appieno l'inopportunità di scrivere qui delle "inefficienze" di un altro posto. Però è anche bella l'opportunità di scrivere qui tutto quello che uno vuole (sempre pertinente all'argomento che ci lega) senza il rischio di venire azzittiti-bannati.
Molto raro altrove...
Dunque da lettore mi risolvo di fare un unico commento sulla faccenda per poi lasciare questo posto ai problemi di questo posto (anche se mi pare che fortunatamente qui non ce ne siano).
Promiseland è indubbiamente una fonte di informazioni e un canale collaudato di circolazione di queste info.
Il problema sta proprio in questo. Se le informazioni vogliono essere indipendenti, consapevoli, razionali, etiche, "vegane" insomma, e poi non lo sono nella pratica, significa che le informazioni sono distorte. Non sono attendibili... quale vegano accetterebbe mai lo sfruttamento di una specie come le api per esempio?
Anche io sono rimasto molto deluso ma non posso che concludere razionalmente che promiseland NON può essere il punto di incontro del vivere vegan. Anzi mi pare che la parola abbia lì solo la funzione di specchietto, tanto per attirare anche quella fascia...
Sono spiacente per il giudizio netto ma... no, quel posto non è per vegani.


Pubblicato da  X  (inviato il 27/08/2007 alle 16:17:36)
 
# 53
Ok, abbandono la vicenda ;)
Pubblicato da  IlariaV  (inviato il 27/08/2007 alle 16:30:20)
 
# 54
Grazie Ilaria! : - ) Sono contento che tu mi abbia capito!
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 27/08/2007 alle 17:11:51)
 
# 55
mi mancate cazzo...troppo :( danielaaaaa
Pubblicato da  Micol  (inviato il 27/08/2007 alle 18:07:26)
 
# 56
Accolgo l'invito di Lidio e scrivo per l'ultima volta un commento qua, su questa vicenda. Però solo per criticare, caro Lidio (abbi pazienza!), questa tua affermazione:

"non trovo giusto che su un sito si discuta del valore (positivo o negativo che sia!) di un altro sito."

Se tu non trovi giusto discutere del valore o meno di un sito su un altro sito, perché mettere come notizia la pubblicità al sito stesso, rimarcando che c'è tutto quello che occorre per il vivere etico vegan, e la metti in un posto dove c'è la possibilità di commentare?

Che tipo di commenti avremmo potuto fare, se non si poteva parlare né bene né male? Io ho visto che hai parlato di promiseland, e ho espresso il mio giudizio sul sito. Non ci trovo niente di sconveniente o di scorretto.

Finché promiseland era linkato e basta, non ho mai espresso pareri; ma da quando è stato linkato in una zona "commentabile", allora ho pensato che fosse un invito a parlarne.

Quest'ultima cosa volevo dire, e mi fa piacere che abbia potuto farlo qui.

Ciao a tutti
Pubblicato da  anima-lista  (inviato il 27/08/2007 alle 19:13:04)
 
# 57
Vorrei che fosse chiara una cosa: io *non* ho detto che non si devono fare commenti, ho solo detto che è ora di finirla qui, che sono due cose diverse. Cazzo! Siamo al commento numero 57: sta diventando una telenovela!

Ho poi anche detto che non trovo giusto commentare il valore di un sito attraverso un altro sito e lo confermo: ma questo rientra nella mia personale libertà di fare commenti...

Forse ho sbagliato a mettere in relazione causa-effetto le due affermazioni, che invece dovrebbero essere tenute ben separate ... ma credo che abbia veramente ben poca importanza.

Per dirla tutta, me ne sono stato zitto fino a quando non sono cominciate a volare parole offensive contro Martella, che non conosco personalmente ma che credo abbia il diritto di essere comunque rispettato.

Siccome ritengo che la discussione debba rimanere nei limiti della correttezza (e questa regola per me vale anche quando la controparte potrebbe - eventualmente - adottare comportamenti scorretti) mi sembra logico chiedere a gran voce di terminare questo thread. Tutto qui.

Ho anche invitato a dialogare sul nostro forum, ovviamente non su Promiseland o su Martella, ma sui contenuti (si veda il mio intervento precedente). Credo con questo di aver dato dimostrazione che non ho nessuna intenzione di censurare o bannare chicchessia ...
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 27/08/2007 alle 22:23:15)
 
# 58
Accolgo l'invito a non parlare qui di promiseland ma vi lascio con un'ultima perla: il nuovo moderatore che si spaccia per vegan ma ha un blog di ricette con pesce, mangia latticini e di questa sua abitudine dice "Sappiamo bene entrambi cosa vuol dire essere vegan e sono convinto che solo un estremista avrebbe criticato il mio
compotamento, il tuo mi è sembrato quasi un giudizio bigotto e moralista. assaggiare dello yogurt in grecia penso non sia peccaminoso neanche per un vegano."

Capito? Un vegano che non sia "bigotto e moralista" li assaggia i latticini in vacanza!

E Sauro conferma e appoggia questa posizione.
http://forum.promiseland.it/viewtopic.php?t=23185

In bocca al lupo (senza ironia) per il sito e il progetto!
Pubblicato da  Ex-promiselander  (inviato il 28/08/2007 alle 22:41:51)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source