RIFUGIO Vieni? Sostienici!
venerdì 22 ottobre 2021   # Utenti online n.1789 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
ORIGINALE DAVVERO!
Pubblicato da Claudia (Nefertari77) il 17/07/2007 alle 20:18:52, in Notizie sparse, letto 1266 volte

Ciao, sono vegetariana e mi chiamo GoVeg.com
Karin Robertson, 23enne americana, ha cambiato il suo nome in quello di un sito web dedicato a chi non mangia carne.
NEW YORK - C'è chi sceglie come nome d'arte Mark Twain, chi Sofia Loren e chi GoVeg.com. Le follie della New Economy sono alle spalle, ma per Karin Robertson, un'attivista per i diritti degli animali di Norfolk, Virginia, cambiare il suo nome di battesimo in quello di un dominio Internet è sembrato un atto dovuto. Lo ha fatto, racconta all'agenzia Ap, per costringere le persone a parlare di vegetarianesimo e diritti degli animali ogni volta che tira fuori un documento. La ex Karin si è recata alla locale anagrafe e ha ottenuto il cambio del nome anche legalmente.

«NIENTE DIMINUTIVI» - Ora si chiama GoVeg.com e non provate a chiamarla «Veg» o «Dot» (il «punto» che sta prima di «com»): «Mi piace il nome intero, tutto di fila», dice questa 23enne fresca di laurea e ora educatrice per la Peta, nota organizzazione animalista. «La gente è davvero stupita. Pensa sempre che tu stia scherzando». Ma lo stratagemma per promuovere la sua crociata funziona: «Ogni volta che vado in banca, i cassieri mi raccontano qualcosa dei cibi vegetariani che hanno provato». Insomma, Karin sta pian piano vincendo la sfida, e forse potrebbe inaugurare una nuova moda. Ma per la mamma, «resterà sempre Karin. Anche se penso che abbia avuto una buona ragione per fare quello che ha fatto».
(Corriere della Sera 1 agosto 2003).

 
# 1
Lidio potremmo chiamarlo vuvvuvvupuntovalleveganpuntoorg!
Pubblicato da  P.  (inviato il 17/07/2007 alle 20:30:10)
 
# 2
Molte celebrità cambiano il loro nome per aumentare la loro popolarità: Thomas Mapother IV è diventato “Tom Cruise”, Jasmin Wagner è diventata “Blümchen”, Gerhard Höllerich è diventato “Roy Black”, Johann Hölzl è diventato “Falco” e Gerry Friedle è diventato “DJ Ötzi”. Lo straordinario artista e vegan Prince, che potrebbe essere il re dei cambiamenti di nome, ha cambiato il suo nome prima in un simbolo impronunciabile, poi in “The Artist Formerly Known as Prince”, poi in “The Artist” e infine di nuovo in “Prince”. Wow!
Dopo che negli USA una collaboratrice della PETA ha cambiato il suo nome da Karin Robertson in “GoVeg.com”, un collaboratore della PETA austriaco ha deciso di presentare domanda per cambiar nome in “Veganman.com” [ndr: nome di un noto sito tedesco].
Come leader di campagne della PETA Veganman.com si è dato da fare praticamente a 360 gradi per le problematiche relative a circhi e zoo, pellicce e pellame e tutte quelle legate all’alimentazione vegan, per sensibilizzare la coscienza delle persone di ogni dove riguardo alla sofferenza animale che esse provocano, e per indurle ad adottare lo stile di vita vegan. Il suo vecchio nome “Faulmann” [ndr: significato ambiguo “uomo marcio” ma anche “uomo pigro”] è sempre stato un ostacolo alle sue potenzialità, dato che il detto “Nomen est Omen” [ndr: “il nome è presagio”] lo si conosce troppo bene. Per quanto gli riguarda, con la modifica in “Veganman.com” questa massima alla fine si dev’essere avverata, poiché lo stile di vita non violento e vegan è diventato per lui – come del resto per sempre più persone – la propria vocazione. E quale miglior modo per diffondere un messaggio che col proprio nome, che viene continuamente letto, scritto o invocato...
Pubblicato da  chainofflowers  (inviato il 17/07/2007 alle 22:25:46)
 
# 3
scusate, mi è scappato il mouse!
il testo originale del commento #2 lo trovate qui: http://www.veganman.com - Karin non è sola!!! ;)
Pubblicato da  chainofflowers  (inviato il 17/07/2007 alle 22:27:13)
 
# 4
quindi se da domani mi chiamassi vegan di cognome e riot di cognome, non sarei nemmeno il più originale. arrivo sempre secondo...

p.
Pubblicato da  paolo  (inviato il 18/07/2007 alle 08:53:32)
 
# 5
ah, no, vegan di nome... ovviamente.
Pubblicato da  paolo  (inviato il 18/07/2007 alle 08:54:31)
 
# 6
Ma non ti chiamavi Leader Maximus!!! : - )
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 18/07/2007 alle 09:46:40)
 
# 7
bisogna essere versatili e trasformisti nella new economy... così dicono.
Pubblicato da  paolo  (inviato il 19/07/2007 alle 07:39:28)
 
# 8
sigh... karin ha rinunciato, e nel 2006 ha ripreso il suo nome natale:

http://content.hamptonroads.com/story.cfm?story=109193&ran=124671
Pubblicato da  chainofflowers  (inviato il 22/07/2007 alle 23:12:35)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source