RIFUGIO Vieni? Sostienici!
mercoledì 21 aprile 2021   # Utenti online n.1183 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Un mondo sbagliato.
Pubblicato da Piero il 11/06/2007 alle 18:38:44, in Diario di ValleVegan, letto 1203 volte

Storia della distruzione della natura, degli animali e dell'umanità.


di Jim Mason, edizioni Sonda.



Nel dibattito sul tema dei diritti degli animali, l'opera di Jim Mason analizza, da un punto vista antropologico e socioculturale, le ragioni e le modalità tramite le quali l'umanità si è isolata dal resto del regno animale e dal mondo naturale.
Partendo dalla ricostruzione delle radici storiche e culturali della credenza occidentale secondo cui Dio avrebbe conferito all'uomo il dominio assoluto sull'intero creato, l'autore asserisce che la riduzione in schiavitù degli animali a fini bellici o per l'allevamento ha lacerato il senso di fratellanza che l'uomo ha da sempre provato nei loro confronti, permettendo così la nascita di una cultura alienata dalla natura.
In particolare ridefinisce la relazione che lega l'uomo agli altri animali, sottolineandone la componente fraterna: «compagni», «stimolatori di empatia e cura», «strumenti per alimentare e plasmare la nostra mente» e parenti che ci ricordano la nostra vicinanza al resto del mondo vivente».
Secondo Jeremy Rifkin (economista e filosofo), Mason rilegge l'esito che tale isolazionismo ha comportato in termini di perdita di consapevolezza, capacità di rispettare la natura e volontà di controllare le derive distruttive umane: è proprio il modo di vedere e considerare gli animali che sta alla base dell'attuale crisi ambientale e della relazione tra questa e le altre forme di oppressione sociale (la guerra, la violenza sulle donne e la schiavitù intra-umana). E solo ricollocando la figura umana all'interno della storia della natura, si avrà «un nuovo progetto per superare la morte spirituale, individuale e collettiva» (Ingrid Newkirk, Peta).

L'autore
Jim Mason vive in Virginia, è avvocato e da sempre ha focalizzato la sua attenzione sulla relazione uomo/animali. Mason è diventato famoso grazie ad Animal Factories, un libro pubblicato nel 1980 e scritto in collaborazione con Peter Singer. Ha anche contribuito al volume collettaneo In difesa degli animali (Lucarini Editore, 1987) e, sempre con Peter Singer, ha recentemente pubblicato The Way We Eat (Rodale Press
2006). Il suo articolo A Plague of Gypsy Moths è stato scelto per essere inserito nell'antologia Cases for Composition (Little, Brown, 1984). Suoi articoli sono apparsi, tra gli altri, su «The New York Times», «New Scientist», «Newsday», «Country Journal» e «Orion Nature Quarterly». La sua inchiesta sul commercio di animali esotici, pubblicata nel 1993 su «Audubon», è stata nominata per il National Magazine Award ed è stata inserita nell'antologia Preserving Wildlife: An International Perspective (Prometheus Books, 2000)

Pagine: 464 | Costo €: 19.50.
Consigliato da Federica Cuchi.

 
# 1
Allora: il trono di cuoco sta vacillando sotto le mie terga. Ora vedo che anche il ruolo di pensatore è soppiantato in maniera pregevole. Insomma: che cavolo campo a fare?

: - )

Pubblicato da  Lidio  (inviato il 11/06/2007 alle 19:05:40)
 
# 2
A parte gli scherzi: recensione notevole. Grande Piero.
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 11/06/2007 alle 19:06:17)
 
# 3
HAUHAUAHUUAH.
Dai Lidio non di così sennò non preparo più niente è!
Però voglio assaggiare il tuo houmous, dai dai!
Un abbraccio!
Pubblicato da  Simone  (inviato il 11/06/2007 alle 19:38:17)
 
# 4
Nonononono.... ! Per carità! Taccio silenziosamente.
: - )
Non dico più così. Lo prometto!



Pubblicato da  Lidio  (inviato il 11/06/2007 alle 20:25:14)
 
# 5
Ma di chè!? Io non ho recensito nulla! Me lo ha mandato così Federica. Non so però se l'ha commentato lei. Anzi, ora vedo che è firmato Newkirk. Oggi siamo stati impegnati a far uscire per la prima volta dal recinto... ... Sorpresa! Domani resoconto della prima passeggiata fuori dalla rete del più figo di tutti! ...
Pubblicato da  Piero.  (inviato il 11/06/2007 alle 21:03:23)
 
# 6
Madamigella chiedo umilmente perdono! Non lessi attentamente l'ultima riga che l'onesto Pier appose allo componimento... Non già lui - adunque - puote esser nomato incauto usurpatore di lodi ch'or io voglio riportare allo giusto indirizzo, ma - affé mia - giustizia impone di smascherar colui il quale si permette ora di importunare Vostra Grazia con queste indegne parole. Vi imploro. Usate clemenza, Madonna, verso colui che cotanto abbaglio prese.
Pubblicato da  Lidio Alighieri  (inviato il 11/06/2007 alle 22:22:03)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source