RIFUGIO Vieni? Sostienici!
lunedì 18 gennaio 2021   # Utenti online n.165 #

Mappa Vegana Italiana
Mappa Vegana Italiana: clicca e iscriviti
Le nostre NEWS
Per sezione:
Per mese:
india
Ultimi 15 commenti:
la «valle incantata»
gatto
la flora y la luna
Sondaggi
Vaccinare un animale "domestico": è necessario?
 Sempre, bisogna pensare all'individuo di cui ci prendiamo cura
 Solo per i cuccioli, sono troppo deboli e senza intervento esterno rischiano di morire. Da adulti se la cavano
 Mai, i vaccini sono testati su molti altri animali e per salvarne uno se ne condannano molti altri
 No, non servono anche perchè la natura deve fare il suo corso
 Non so, non escludo la vaccinazione ma valuto di volta in volta

Visualizza i risultati  o
 
Fewer animals killed as Britain continues to go veggie - Meno animali uccisi Gran Bretagna sempre più vegetariana
Pubblicato da Lidio il 04/06/2007 alle 14:37:55, in Notizie sparse, letto 1397 volte
fonte: arkangelweb.org (trad. Andrea Argenton di Forum etici)
Diminuiscono i polli, tacchini e maiali uccisi per la carne in Gran Bretagna e il calo è significativo secondo le ultime statistiche agricole prodotte da Defra (Department for Environment, Food and Rural Affairs).
Il gruppo di attivismo vegetariano Viva sostiene che a dispetto della propaganda che afferma che la gente sta abbandonando il vegetarianesimo, ad essere vero è il contrario, e un numero crescente di britannici sta adottando uno stile di vita più gentile e più salutare. “E' un'eccellente notizia che così tanta gente stia diventando vegetariana” dice il responsabile campagne di Viva! Justin Kerswell.
“Circa un miliardo di animali sono tuttora uccisi per la loro carne ogni anno in Gran Bretagna; la maggior parte di loro vive una vita spaventosamente breve in condizioni di squallore e incontra una morte orribile, quindi abbiamo ancora moltissima strada da fare ma stiamo vincendo. Le preoccupazioni per la crudeltà verso gli animali, per la salute e e per lo stato del pianeta crescono ogni giorno e il vegetarianesimo fornisce una soluzione a tutte.
Ce n'è bisogno come mai prima d'ora. Il calo annuo nelle macellazioni mostra che in Gran Bretagna sono stati uccisi 20 milioni di polli in meno, e 2 milioni di tacchini in meno. Anche considerando tutte le importazioni, le esportazioni e la produzione domestica, il consumo di pollame in Gran Bretagna è sceso di 32.000 tonnellate. 76.000 maiali in meno sono stati macellati, il che rappresenta il più basso numero di animali uccisi dal 1973, quando sono iniziate le rilevazioni di Defra.
Secondo Mintel (società di ricerche di mercato, dato del 2006) il 5-6 per cento della popolazione è ora vegetariana e il numero sta salendo. Il numero di vegan è cresciuto di dieci volte negli ultimi 10 anni, fino a raggiungere il milione. La persona media in Gran Bretagna mangia 11.047 animali nella sua vita: 1 oca, 1 coniglio, 4 bovini, 18 maiali, 23 agnelli, 28 anatre, 39 tacchini, 1.158 polli, 3.593 molluschi e crostacei e 6.182 pesci. Viva! fornisce supporto a chi vuole interrompere o almeno diminuire il suo consumo di carne. Chiunque può controllare il suo personale massacro di animali al link www.timetogoveggie.com
 
# 1
f**ata!Alla faccia di chi dice "...che tanto essere vegan non serve a niente...anzi se te la bistecca non la mangi me la mangio io la tua..." ...ora sta gente sarà costretta a mangiarsi anche la sua, la sua, la sua, la tua... e speriamo che prima o poi esplodono!
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 04/06/2007 alle 16:07:57)
 
# 2
oddio ma sti asterischi antiparolaccia che parolaccianonè? Lidio...da te proprio non me lo sarei mai aspettato....
Pubblicato da  devotchka  (inviato il 04/06/2007 alle 16:10:14)
 
# 3
Oooops! Mo' vado a togliere gli automatismi. : - D Non è colpa mia: certe librerie le utilizzo da tempo e in altri siti occorrevano. Minkia che vergogna!!!!!!!
: - (
Pubblicato da  Lidio  (inviato il 04/06/2007 alle 19:24:18)
 
# 4
essere vegan serve e molto. di sicuro a far andar di traverso ilo boccone marcio ai necrofagi,
Pubblicato da  Table Boy  (inviato il 06/06/2007 alle 18:03:29)
 
Testo (max 5000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link
 
no spam! Inserite le 4 cifre che trovate qui a sinistra nell'immagine (procedura antispam)
 
Disclaimer
Le eventuali discussioni degli utenti sono soggette alle regole della Netiquette.
I gestori del blog si riservano il diritto di rimuovere i messaggi non ritenuti idonei alle finalità del sito, senza tuttavia assumersi alcun obbligo di verifica in merito.
Unici responsabili della veridicità e correttezza dei dati inviati nonché delle opinioni espresse sono esclusivamente gli autori dei messaggi.
La Fondazione ValleVegan non può in nessun caso essere ritenuta responsabile di ciò che viene pubblicato da estranei.
Cerca per parola chiave
vita beata: click per l'immagine ingrandita
GEAPRESS:
Error has occured while trying to process http://www.geapress.org/feed
Please contact web-master
buffalo Laverabestia.org - Animal Video Community La guida prodotta dal sito www.tutelafauna.it: tutte le specie di uccelli, i loro habitat...
News AL da informa-azione:
Error has occured while trying to process http://www.informa-azione.info/node/42/feed
Please contact web-master
nebbia a ValleVegan: click per l'immagine ingrandita
Siti amici

Comune di Rocca S.Stefano (RM), località Maranese, n.1   CAP 00030
tel 329/4955244   e-mail attivismo@vallevegan.org
www.vallevegan.org © 2006. On line dal 1° ottobre 2006. Sito pubblicato su server Aruba.it - Internet service provider. Technorail Srl Piazza Garibaldi 8 - 52010 Soci (AR). Autorizzazione min. Comunicazioni n° 473. Gli scritti presenti sul sito non sono pubblicati con cadenza periodica (si vedano le date pubblicate sui singoli articoli).
powered by dBlog CMS ® Open Source