\\ Home : Intervento : Stampa
Disegno di Legge sulla caccia del sen.Orsi. CHIARIMENTI.
Pubblicato da Piero il 05/03/2009 alle 19:45:52, in anti caccia, letto 2872 volte

Circolano in varie liste messaggi di forte perplessità sui vari appelli nel web contro la deregulation in preparazione al Senato in materia di caccia; normalmente sono messaggi di ingenui che consultano sul sito del Senato singoli testi di specifiche modifiche e che non vi ritrovano proposte come:

.

- caccia da parte dei sedicenni,

- l'abolizione dell'obbligo per le regioni di disciplinare la tassidermia,

- cancellazione dell’interesse nazionale per la tutela della fauna, 

- scomparsa della definizione di specie superprotette,

- liberalizzazione dei richiami vivi, 

- sostituzione dell’ex INFS con istituti regionali, 

- caccia in deroga nei parchi, piombo nichelato nelle zone umide, 

- sostanziale cancellazione degli ATC, 

- ritorno all’uso degli animali come zimbelli,

- caccia in presenza di neve e ghiaccio,

- riduzione della vigilanza venatoria, 

- liberalizzazione totale dell’attività venatoria nelle aziende private

eccetera.

.
Chiariamo che la proposta di cui parliamo è scaricabile qui.

.
Purtroppo molti "scettici" non conoscono l'iter di formazione delle leggi in Italia.
Varie singole proposte di legge su uno stesso tema  vengono assegnate alla commissione parlamentare competente (nel nostro caso, per la caccia, la XIII commissione ambiente del Senato stesso ). Viene incaricato un relatore di preparare un TESTO BASE UNIFICATO delle varie p.d.l., su cui si confrontano i rappresentanti dei gruppi parlamentari in commissione e il cui risultato viene prima votato in Commissione e poi trasmesso all'Aula nella sua interezza.
Al momento siamo ancora nella fase di stesura/rimaneggiamento del testo unificato delle varie proposte peggiorative. Avendo il relatore designato, senatore Franco Orsi, anticipato i contenuti della stessa ai siti web delle associazioni venatorie, l'allarme preventivo è partito da subito, anche se il testo di cui al link qui sopra ad oggi non è ancora ufficialmente inserito nel sito internet del Senato.

.
Chiaramente nell'appello di varie Associazioni ambientaliste non si sono potuti toccare approfonditamente tutti i punti peggiorativi, ma è in preparazione una guida ragionata verrà messa sul sito www.abolizionecaccia.it e sul sito www.tutelafauna.it quando il testo anticipato dal relatore sarà ufficialmente all'ordine del giorno. I tempi non saranno lunghi, purtroppo.