\\ Home : Intervento : Stampa
Conferenza della Lega Abolizione Caccia presso il Canile Comunale Muratella di Roma
Pubblicato da Piero il 25/01/2010 alle 14:30:55, in anti caccia, letto 2469 volte

Dalle trappole dei bracconieri ai numeri della morte: perchè la scienza e l'animalismo dicono NO ALLA CACCIA

.

 

Sabato 13 febbraio 2010, Carlo Consiglio, Presidente LAC già docente di Zoologia all'Università di Roma La Sapienza, Piero Liberati, delegato LAC e Andrea Attanasio, biologo ed esperto anti-bracconaggio, incontrano i cittadini all'indomani dell'approvazione in Senato della caccia no-limits in Italia

.

 

Tutti i dati relativi ai decessi (uomini, bambini, animali) causati dalla caccia in Italia nel corso del 2009 e i risultati di un recentissimo sondaggio operato in Italia sul gradimento degli italiani alla caccia. Oltre alla presentazione di tutte le trappole (compresa la micidiale trappola esplosiva) utilizzate dai bracconieri per
catturare ed uccidere le prede, piccoli e grandi mammiferi e volatili, e video in cui vengono mostrate le lesioni che i cani riportano durante le battute di caccia estreme cui sono sottoposti e le condizioni di vita che spesso devono sopportare quando sono "a riposo".

.

 

Una conferenza assai cruda ed interattiva quella che SABATO 13 FEBBRAIO alle ore 19 il presidente della Lega Abolizione Caccia, Carlo Consiglio, già docente di zoologia all'Università La Sapienza di Roma,
Piero Liberati, delegato LAC e Andrea Attanasio, biologo ed esperto anti-bracconaggio, condurranno nel Canile Comunale di Roma Muratella nell'ambito dell'iniziativa "Open Muratella 2010".

.

 

Carlo Consiglio e Piero Liberati illustrerano le recenti campagne della LAC dal titolo "Togli la terra ai cacciatori" per difendere i terreni privati dalle incursioni dei cacciatori, e la campagna "Isole sicure" per il monitoraggio di come in isole del Mediterraneo come Ponza, il Giglio, Cipro e Malta, l'utilizzo indiscriminato delle armi da fuoco rischia di sterminare gli uccelli migratori e gli animali selvatici stanziali. Il tutto all'indomani dell'approvazione, in Senato, dell'articolo 38 della Legge Comunitaria che cancella i limiti
della stagione venatoria attualmente contenuti tra il 1 settembre e il 31 gennaio di ogni anno.

.

 

"Open Muratella 2010" è l'ultima iniziativa dell'Associazione Volontari Canile di Porta Portese per tenere aperto il canile comunale di Roma ai cittadini: dal 23 gennaio al 27 marzo 2010, per 10 sabato consecutivi, dalle ore 10 alle ore 22 i cittadini potranno recarsi in canile per adottare cani e gatti, visitare il canile/gattile e farsi raccontare una tipica giornata di lavoro e di volontariato all'interno del più grande canile d'Europa e fermarsi la sera per una conferenza-dibattito con buffet vegetariano.

.

 

Canile Comunale di Roma Muratella, via della Magliana 856, Roma
Per informazioni:
info@iolibero.org, cellulare 333 2065453, www.iolibero.org