\\ Home : Intervento : Stampa
Incontro di Liberazione Animale, programma.
Pubblicato da Piero il 31/08/2008 alle 22:07:31, in romantispecismo, letto 1582 volte
Incontro di Liberazione Animale 2008
.
PROGRAMMA DELLA TRE GIORNI


VENERDÌ 5 SETTEMBRE

Ore 9.30 fino alle 11.00. Presidio, Piazza Caduti per la Libertà, Ravenna.
Ci troveremo davanti alla sede della Provincia di Ravenna, organo che al momento ha in mano la decisione se approvare o meno il progetto del parco faunistico “Le Dune del Delta” , voluto dalla società Alfa 3000, proprietaria di zoo e circhi.
Per maggiori informazioni visitate il sito della campagna locale
GliZooBastardi: www.inventati.org/glizoobastardi.

15.00 Introduzione all’incontro
Regole pratiche di convivenza, presentazione dell’idea di impostazione delle giornate e del programma.

16.00 Pellicce di coniglio – I fatti
Un’investigazione di Coalition Against the Fur Trade in collaborazione con Campagna AIP ha finalmente messo a nudo il mercato delle pellicce di coniglio, che rappresenta una parte sempre più grande del settore pellicceria. Verrà presentato il video frutto dell’investigazione e fatto un aggiornamento su questo mercato e come si è svolta l’investigazione.

17.30 Conoscere la repressione
Attivisti della Cassa di Solidarietà SenzaGabbie terranno questo workshop per:
A) conoscere cosa affrontiamo durante l’attivismo. Cercheremo quindi di sapere come comportarsi nel caso malaugurato di richieste di documenti, fermi, controlli, perquisizioni, per non trovarsi mai impreparati. Dobbiamo fare i conti con queste problematiche pratiche anche se non ci imbarchiamo in niente di illegale. Conoscere le armi utilizzate contro di noi e come comportarsi è il primo passo per non spaventarsi quando ci si trova in certe situazioni.
B) conoscere cosa accade nel caso di un arresto; qual è la realtà vera del carcere al di là dei miti e dei timori che lo circondano; quale la quotidianità di un prigioniero; quali le possibilità e i problemi per i prigionieri vegani o vegetariani in Italia. Per aprire le porte ad una concreta solidarietà.
Avremo interventi di chi ha vissuto l’esperienza personalmente.

20.00 Cena

21.30 L’Azione diretta sui cinque continenti
L’azione diretta e le liberazioni degli animali rappresentano una parte integrale del movimento e avvengono ormai su tutti e cinque i continenti.
Con John Curtin parleremo della storia dell’azione diretta, di come è nata, come si è sviluppata, che risultati ha ottenuto, di alcune azioni particolari che meritano di essere conosciute e di sue esperienze personali. John Curtin è attivista da più di 25 anni, è stato arrestato per liberazioni di animali dai laboratori in Gran Bretagna e ha fatto per alcuni anni da portavoce stampa per l’ALF.

SABATO 6 SETTEMBRE

8.00 Mens sana in corpore sano
I più mattutini possono trovarsi insieme per fare un po’ di yoga rilassante.

8.30 colazione

9.30 Combattere la vivisezione, tra pubblico e privato
Presentazione della Coalizione contro la vivisezione nelle Università e della campagna contro l’ampliamento dei laboratori di Busto Arsizio. Le possibilità di incidere sui luoghi pubblici in cui si fa sperimentazione sono molteplici e si discuterà di come creare una rete della coalizione.
La vivisezione è oggetto di molte campagne, ma risulta anche uno dei nodi più difficili da sciogliere per le varie implicazioni che ha e quindi le varie sfaccettature da cui la si può attaccare. Questo spazio vuole essere anche un momento di discussione strategica sul come affrontare la lotta alla vivisezione, alla luce di lotte finora portate avanti contro aziende private, allevamenti e laboratori, o centri di ricerca pubblici.

A seguire spazio di discussione libera per tutta la mattinata (non mancheranno gli argomenti).

13.00 pranzo

14.30 Attivismo a 360 gradi
Ci sono mille modi per essere parte attiva del movimento di liberazione animale, per tutti i gusti e tutte le inclinazioni. Ognuno di noi può applicarsi sul fronte che preferisce. Vogliamo dare consigli pratici per fare proteste, creare un gruppo locale, fare tavoli informativi, raccolta fondi, azioni simboliche come incatenamenti e molto altro.

17.00 Parlare nelle scuole
Fare presentazioni e avere spazi nelle scuole per promuovere una cultura antispecista è un lavoro di diffusione tra i più importanti. Alcune persone che hanno esperienze diverse le condivideranno e daranno consigli su come potere entrare in una scuola, come affrontare una classe, come parlare a seconda dell’età dei bambini e dei ragazzi.

20.00 Cena

21.30 Sea Shepherd: azione diretta sui quattro mari
I pirati per la liberazione animale della Sea Shepherd presenteranno le loro attività, le loro nuove campagne e come sostenerli anche con iniziative da terra. Sea Shepherd è in prima linea nei mari per fermare il massacro delle balene, dei delfini, delle foche e di tutti quegli animali vittime dell’invasione umana e del profitto anche negli oceani. Proietteremo anche un video delle loro campagne.

A seguire festa a tema e proiezioni video.


DOMENICA 7 SETTEMBRE

8.00 Mens sana in corpore sano
I più mattutini possono trovarsi insieme per fare un po’ di yoga rilassante.

8.30 colazione

9.30 Presentazione e lancio campagne
a) GliZooBastardi
Presentazione della campagna contro la costruzione dello zoo safari di Ravenna, come si è evoluta, quali gli obiettivi e come può adesso incidere per fermare la costruzione dell’ennesima prigione per animali.
b) AIP – Lancio nuova campagna
Presentazione della nuova campagna internazionale di AIP contro un importante marchio della moda.
c) Coalizione contro le nocività
Presentazione di una nascente campagna che vuole aprire spazi di azione contro
biotecnologie e nanotecnologie, due sviluppi della scienza dagli effetti devastanti per il pianeta e tutti gli esseri viventi. Se ne sapete poco questo momento è quello giusto per approfondire.

13.00 pranzo