\\ Home : Intervento : Stampa
Il consumo di latticini è correlato con la malattia di Parkinson
Pubblicato da Piero il 20/08/2007 alle 09:38:00, in Notizie sparse, letto 1722 volte

Un nuovo studio recentemente pubblicato sull'American Journal of Epidemiology conferma quanto già descritto da precedenti autori, e cioè che il consumo di latticini risulta correlato con un aumento del rischio di sviluppare la Malattia di Parkinson.

I ricercatori hanno valutato prospetticamente l'associazione tra assunzione di latticini e questo rischio in 388 uomini e donne che hanno sviluppato la Malattia di Parkinson durante la loro partecipazione all'American Cancer Society’s Cancer Prevention Study II. I risultati dimostrano che con l'aumento del consumo di latticini, aumenta il rischio di sviluppare la malattia. In particolare, tra quelli che consumavano il maggior quantitativo di latticini, il rischio aumentava del 70%.

Fonti

Chen H, O’Reilly E, McCullough ML, Rodriguez C, et al. Consumption of Dairy Products and Risk of Parkinson’s Disease. Am J Epidemiol. 2007;165:998-1006.

Park M, Ross GW, Petrovitch H, White LR, Masaki KH, Nelson JS, Tanner CM, Curb JD, Blanchette PL, Abbott RD. Consumption of milk and calcium in midlife and the future risk of Parkinson disease. Neurology. 2005 Mar 22;64(6):1047-51.