\\ Home : Intervento : Stampa
Notizie d'oltralpe: Stop Gavage
Pubblicato da Lidio il 28/06/2007 alle 11:18:16, in Notizie sparse, letto 1104 volte
Riceviamo via newsletter e volentieri traduciamo:
Nota di redazione. Ovviamente nella traduzione sono presenti appelli rivolti all'attivismo francese che non sono stati omessi per correttezza di traduzione.
 
Una nuova associazione sta nascendo.
 
Quest'associazione, chiamata L214, ci permetterà di allargare la nostra azione verso gli altri animali oltre le oche e le anatre. Stop Gavage resterà la campagna focalizzata contro il foie gras, condotta in maniera autonoma all'interno di L214.
 
15 settembre: giornata delle alternative nei negozi bio
 
Una delle prime iniziative di L214 consisterà nell'organizzare, il 15 settembre prossimo, il giorno "benvenuto nel mondo delle alternative": questa giornata d'informazione è destinata a mettere in risalto le alternative positive, dal punto di vista del benessere animale, presenti nei negozi bio. Allevamento bio, vegetarismo, veganismo, prodotti non provati sugli animali, la scelta offerta in questi negozi permette al consumatore di porre un po' di etica nel proprio quotidiano, in particolare nel proprio piatto! I negozi che parteciperanno dovranno impegnarsi a non vendere foie gras.
 
Vi sollecitiamo fin d'ora per fare di questa giornata un successo. Desideriamo organizzare una rete di simpatizzanti in tutta la Francia per poter dare il giusto rilievo a quest'iniziativa e proporre ai responsabili dei negozi desiderosi di partecipare un aiuto per l'organizzazione di quest'evento. Se prevedete di fare parte di questa rete, inviate un messaggio a contact@L214.com, vi esporremo nei dettagli questo progetto. Abbiamo anche bisogno dell'aiuto di grafici per la messa a punto di diversi supporti visivi (opuscoli e manifesti). Non esitate a contattarci!
 
Sul fronte della lotta antigavage, molte iniziative in Europa: Il ramo inglese del gruppo METRO ha appena deciso la sospensione della vendita di foie gras. Il gruppo METRO, specializzato nella distribuzione presso i professionisti (dettaglianti alimentari, ristoratori, ecc..) è il terzo gruppo mondiale in questo settore ed il secondo in Europa.
In Inghilterra, il gruppo (denominato MAKRO) possiede 33 depositi e propone 30.000 riferimenti nel settore alimentare. Questa decisione fa seguito alle precedenti lanciate dalle reti Waitrose, Sainsburys e Lidl che hanno anche loro deciso recentemente la fine della commercializzazione del foie gras in Gran Bretagna.
 
Per continuare con le buone notizie d'oltre-manica, la catena House of Fraser (60 negozi), una delle più importanti in Gran Bretagna, conosciuta per proporre numerosi prodotti di marca, ha anch'essa preso la decisione di bandire il foie gras. Jenners, una filiale di House of Fraser ed una dei più vecchi e famosi grandi magazzini inglesi, ha appena inserito tale decisione nelle sue politiche.
Video spettacolare di gavage umano
 
L'attualità in Europa è anche una scena spettacolare di gavage di umano realizzata nei Paesi Bassi, oltre alle campagne mirate in Svezia ed in Germania. Trovate queste informazioni su www.stopgavage.com.
 
E per quanto riguarda l'INRA
 
Saremo presenti al seminario organizzato dall'INRA il 4 luglio a Parigi. Potete trovare il programma di questo seminario qui. Discussione teletrasmessa con un ricercatore dell'INRA: la trasmissione "Complemento Terra" della rete Direct8 è al fondo di questa pagina (v. sul sito).
Il gruppo di stop Gavage/L214 contact@L214.com