\\ Home : Intervento : Stampa
COSE DELL’ALTRO MONDO
Pubblicato da chiara il 19/03/2007 alle 16:00:57, in Notizie sparse, letto 1558 volte

Da 'mpo de tempo a questa parte
Se sente dì che, de cose strane,
A Valle Vegan ne succedono tante

Quanno qualcheduno ce fa visita
Sembra che Tutto ‘nsieme se mpazzisce
Che tutt’antratto riscopra la vita
 
D’artronne come poi negà nsoriso
A chi te fa le feste
Puro si nun t’ha mai visto nviso?
 
L’artra vorta per esempio
M’è capitato de vedè na cosa
Che nse capiva s’era bella o era no scempio
 
Un cane magro nero e  grosso
S’avventò sul porco che magnava
E incominciò a leccallo a più non posso
 
“Sentirà er sapore der prosciutto”
Pensai incredula ner vedè la scena
De quello che je leccava la pansa piena
 
Ma er porco nun aprì bocca, je piaceva
Tanto che nuje ressero le gambe
E diede una gran botta ‘nte la schiena
  
Nun se scompose nemmeno mpochetto
Rimase immobile e disteso
Sperando ritornasse l’amichetto.
 
Se te capita de beve mpo de vino
Nun te sconvorge ner vedè
Er cane che magna cor felino
 
Nun stai mbriaco, damme retta
Che quanno nun c’avemo gnente
Se dividemo in cento l’urtima fetta.